Cos’è il massaggio Cranio Sacrale?

scritto da nico il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima

massaggio cranio sacrale
craniosacrale

La Craniosacrale è ….

Il massaggio craniosacrale è un ottimo trattamento per questo tipo di problemi mal di testa, cefalee, sinusiti, mobilità ridotta, calo di energia, problemi all’Articolazione Temporo-Mandibolare, e tanto altro.

Questo trattamento va a stimolare i meccanismi auto-correttivo del nostro corpo, favorendo il formarsi di un quadro armonioso che noi chiamiamo “salute”.

La cranio sacrale lavora attraverso il Sistema Cranio-Sacrale che è un sistema fisiologico funzionale composto dal liquido cerebrospinale, dalle membrane che lo contengono, dalle inserzioni ossee e dai meccanismi che producono e riassorbono il liquido cerebro-spinale.

Questo sistema ha una forte influenza su altri sistemi come il nervoso, l’endocrino e l’immunitario.

Si tratta di …

Si tratta di una Disciplina del Benessere, può essere eseguita come tecnica complementare ad altri trattamenti convenzionali, è una tecnica compatibile e complementare ad altre terapie, sempre dopo una diagnosi medica.

Craniosacrale è una tecnica olistica, dove attraverso un tocco leggero sulle ossa craniche e sulla colonna vertebrale dell’individuo che l’operatore attua, al fine di stabilire un contatto con il ritmo cranio sacrale per stimolarlo e assecondarlo.

QUALI SONO I BENEFICI DI QUESTA TECNICA?

Andando a lavorare sulle funzionalità dell’intero organismo, la cranio sacrale garantisce effetti antistress, di riequilibrio della postura, dei muscoli, dell’apparato gastroenterico e della respirazione.

Questa tecnica è valida nel trattamento di mal di schiena, della sciatalgia, dei traumi da parto, colpi di frusta, emicranie, scoliosi, vertigini e problemi dell’articolazione mandibolare.

Il trattamento agisce sul sistema nervoso, influenzando il sistema ormonale e quello immunitario, favorendo l’armonia degli stati psicologici ed emotivi, stimolando uno stato di benessere.

La craniosacrale è una tecnica delicata e sicura.

Share

Il Massaggio secondo Anima e Corpo

scritto da nico il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima

massaggio
il massaggio

Il massaggio è un’arte sottile, non si tratta soltanto di abilità, ma piuttosto d’amore.
Dapprima impari la tecnica ed in seguito la dimentichi.
Quando conosci profondamente il massaggio, il novanta per cento del lavoro si fa attraverso l’amore, il dieci per cento attraverso la tecnica.

Basta il contatto d’amore perché il corpo si rilassi.
Se senti amore e comprensione per la persona che massaggi, se la vedi come un’energia di valore inestimabile, se le sei riconoscente per la sua fiducia in te e per il fatto che ti lascia agire su di lei con la tua energia, allora sempre più l’impressione di suonare uno strumento musicale.

Non soltanto la persona, ma anche tu sarai rilassato.
Massaggiando, massaggia soltanto, non pensare a nient’altro.
Entra nelle tue dita, nelle tue mani come se la tua esistenza stessa vi entrasse.
Non accontentarti di un toccare fisico.
La tua anima penetra nel corpo dell’altro e le tensioni più intense si sciolgono.

Del massaggio fanne un Piacere, non un lavoro.
Fanne un gioco e divertiti.

Il massaggio non è cosa ordinaria. Esso ha un enorme significato.
Ci sono poche persone nate per massaggiare.
Se tu sei una di quelle la tua energia può andare molto, molto in profondità.
Però ci sono alcune cose che devi sempre ricordare mentre massaggi.

La persona che massaggi non ha corpo.
Concepiscila come senza corpo e il tuo massaggio andrà molto in profondità.
Primo pensa alla persona come se non avesse corpo, e poi pensa te stesso come se non avessi corpo.
Per corpo intendo che né lui né tu siete materia, entrambi siete energia.

Quando due cose materiali si toccano, c’è una collisione.
Quando due energie si toccano esse semplicemente si mischiano, si uniscono e si fondono l’una nell’altra. Non c’è collisione.
Due corpi fisici sono destinati a collidere.
Ogni volta che tocchi il corpo di qualcuno come corpo, e lui stesso si percepisce come corpo, ci sarà una difesa, una contrazione.
L’armatura di difesa entrerà in azione.

Allora la prima cosa è sentire che l’altro è semplicemente una energia; tu sei anche una energia.
Dopodiché comincia a giocare con l’energia come se stessi suonando una chitarra.
Fa che sia musica più che massaggio.
Fa che sia gioco più che lavoro.
Lascia che venga dal cuore più che dalla mente.

La tecnica va conosciuta, ma poi dimenticata.
Uno dovrebbe conoscere la tecnica e poi non preoccuparsi di essa.
Essa si radica nell’inconscio e da lì funziona, ma tu muoviti attraverso l’istinto.
In questo modo tu senti l’energia dell’altra persona, presenti te stesso come un fenomeno energetico, e poi due energie cominciano a giocare.
Il massaggio è quasi come amare.

Parole di Osho

Share

Acquore,il massaggio in acqua calda

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima

Acquore il massaggio in acqua calda

inserzione_acquore

Cos’è il massaggio in acqua?

Acquore è un lavoro corporeo che si svolge in acqua termale calda (circa 35°), in piscine di circa 120 cm.
L’operatore, supporta il cliente in galleggiamento combinando elementi di movimenti dolci di allungamento, massaggio e mobilizzazione delle articolazioni.
In un secondo tempo, solo se richiesto, dopo aver fornito un morbido tappanaso, inizia una parte in immersione, nella quale il corpo è maggiormente libero d’esprimere i suoi bisogni.

Gli effetti di Acquore

Il primo effetto di una sessione di Acquore è il rilassamento profondo al quale si unisce l’allentarsi delle tensioni neuromuscolari derivanti dal sostegno dinamico nell’acqua calda.

Grazie a questo sostegno in un liquido, l’acqua calda, ad una temperatura non molto diversa dal grembo materno e ai movimenti appositamente studiati, la spina dorsale e le articolazioni possono muoversi liberamente.
Anche la muscolatura può rilasciare facilmente le tensioni accumulate.
Sott’acqua si possono sperimentare delle regressioni che possono arrivare fino alla fase prenatale.

Quali sono le differenze con altre tecniche manuali?

La libertà di movimento data dal sostegno offerto dall’acqua consente l’esplorazione dello spazio in tutte le sue dimensioni.
La parte subacquea del lavoro amplifica gli orizzonti delle opportunità di crescita personale.

E i benefici?

Acquore lenisce dolori cronici e/o acuti.
Allevia stati di profonda tensione fisico-emotiva.

E’ consigliata alle persone che hanno soffrono di fibromialgia, a portatori di dolori acuti o diffusi, donne in gravidanza (soprattutto verso la fine, quando il peso del feto aumenta).

E’ sconsigliata in caso di infiammazioni acute o ferite aperte, assunzione di psicofarmaci, problemi cardiaci.

Come si svolge una sessione di Acquore?

Una sessione di Acquore inizia con un colloquio iniziale, dove si spiegano le fasi della sessione.
La sessione inizia con un massaggio mentre il cliente è sostenuto da un galleggiante per la testa e per le ginocchia.
Si procede poi ad una seconda fase, di mobilizzazione delle articolazioni sostenuto dalle braccia dell’operatore.

La sessione continua, sempre con l’approvazione da parte del cliente, con la parte sott’acqua che permette al corpo tutta una gamma di movimenti, impossibili in superficie o a terra.
La sessione si conclude, appoggiando il cliente con la schiena alla parete.
Conclusa la sessione sono necessari dai 5 ai 20 minuti per poter tornare completamente alla percezione completa del corpo.

Share

Quali sono i benefici del massaggio

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima, Salute

ecco tutti i benefici del massaggio

feel better

Parlando dei benefici del massaggio dobbiamo sapere che ogni tecnica di massaggio o di trattamento ci donerà molteplici tipi di effetti su di noi e sul nostro corpo.
Molti massaggi li possiamo accomunare, con una buona maggioranza delle tecniche di massaggio che oggi troviamo sul mercato del Benessere.
Questi sono dovuti alla tipologia di tocco, alla pressione esercitata e al veicolo usato per massaggiare, creme, oli, a secco.

Cosa fa il massaggio?

La prima cosa che dobbiamo dire è che il massaggio migliora la pelle in termini di luminosità e bellezza, otteniamo l’eliminazione delle cellule morte.
Con la stimolazione dei pori otteniamo un miglior assorbimento dei nutrienti contenuti nei prodotti utilizzati.
Di conseguenza anche una maggiore elasticizzazione e distensione della pelle.

Massaggio e Rilassamento

Quando parliamo di massaggio la prima parola che ci viene in mente è rilassamento.

Massaggiare i muscoli aiuta a sciogliere le tensioni, le contratture muscolari e i trigger points che si creano e che si accumulano durante la giornata.

Il rilassamento e una migliore tonicità dei muscoli ci porterà sicuri vantaggi anche a livello osseo e articolare.
Per cui anche una maggiore elasticità, ampiezza e facilità di movimento.

Massaggio e Sistema Linfatico

Un’altra conseguenza del massaggio è il movimento di liquidi.
L’eliminazione da parte dei reni delle tossine e delle scorie che si accumulano nel corpo in caso di ristagno linfatico o malfunzionamento del sistema stesso.

L’eliminazione dei liquidi ci porterà ad un netto miglioramento del sistema immunitario.
La stasi della circolazione in qualsiasi forma si manifesti crea terreno fertile per i cuscinetti antiestetici tanto odiati dalle donne.

Massaggio e Cellulite

Vogliamo metterci anche la cellulite?
Con il massaggio otteniamo miglioramenti grazie all’aumento della microcircolazione.
Inoltre questo effetto rigenerante è in grado di contrastare infiammazioni e edemi

Massaggio e Sistema Circolatorio

Al movimento linfatico aggiungiamo anche quello sanguigno.
Durante il massaggio è possibile migliorare la quantità, ma anche la qualità del sangue che scorre nelle nostre vene e arterie.
L’aumento del flusso ematico, aggiunto alla diminuzione della pressione sui vasi sanguigni risultano un grosso aiuto per il cuore.
Ricordiamo infatti che quando le arterie si dilatano e la frequenza cardiaca diminuisce, il nostro muscolo cardiaco si rafforza.

Benessere per tutti gli organi

Altra cosa importante, un flusso ematico migliore garantisce il giusto nutrimento a tutti i tessuti e organi del nostro corpo con conseguente aumento di benessere, salute e prevenzione.

Ricordate lo stress comporta tensione muscolare ed è proprio questa tensione che limita il nostro stato di benessere.

Massaggio e Sistema Muscolare

Il nostro sistema muscolare costituisce un sistema ad alta priorità e quando viene attivato sovrasta gli altri sistemi.
Da quelli responsabili della propriocezione e delle sensazioni, ma anche dell’attenzione e delle capacità mentali che, quindi, si trovano ad essere in uno stato di blocco.

Perciò se noi riusciamo ad eliminare queste tensioni, tutto il nostro organismo ne gioverà.
Così facendo riuscirà a ritornare in equilibrio e favorendo il corretto funzionamento e lo sblocco degli altri apparati.

Le endorfine

Il nostro corpo produce naturalmente molte sostanze del benessere, come le endorfine, che sono utilissime nel prevenire la depressione e per combattere dolore e ansia.

Massaggio e Sistema Respiratorio

Aggiungiamo anche i miglioramenti per il nostro apparato respiratorio. Il maggior stato di rilassamento, un minor grado di ansia che porta con sé il massaggio il trattamento dei muscoli intercostali e del diaframma, rendono la nostra respirazione più libera.
Di conseguenza avremo un vantaggio in termini di maggior e miglior ossigenazione del sangue e dei tessuti.

Massaggi e Scienza

Oggi anche la scienza è concorde nel confermare di come la mente sia intrinsecamente collegata al corpo e come in quest’ultimo si possano instaurare delle contrazioni croniche in seguito al congelamento di alcune emozioni.

La rigidità dello stato emotivo si ripercuote in tensioni muscolari croniche e relativi blocchi energetici.
Con il massaggio è possibile liberarsene e poter in questo modo dare libertà alle emozioni bloccate di ognuno.

Massaggio e Canali energetici

Parlando ancora di energia vediamo come secondo la medicina energetica il nostro corpo è percorso da canali energetici.
Questi sono responsabili del buon funzionamento di organi e visceri: un buon trattamento può aiutare a riportare armonia ed equilibrio nel flusso energetico della persona.

Massaggio e Sistema Digestivo

Dall’apparato respiratorio a quello circolatorio, il massaggio porta beneficio anche all’apparato digerente.
Un maggior afflusso di sangue, la maggior libertà di movimento a livello connettivale e le stimolazioni riflesse sono di grande aiuto per migliorare le fasi della digestione.

Anche l’intestino ne giova

Oltre allo stomaco e forse in maniera ancora più evidente, trova giovamento in questo modo anche l’intestino, grazie alla maggior stimolazione della peristalsi.

Concludendo possiamo tranquillamente dire che il massaggio è un toccasana per tutti, nel combattere lo stress e migliorare la funzionalità generale del nostro corpo.

Quindi cosa aspettate, regalatevi subito o al massimo per domani un massaggio.

Share

E’ arrivato l’Autunno, cosa fare per stare meglio

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima

 

autunno
Sta iniziando l’autunno
e con lui il suo clima tipicamente instabile, l’abbassamento della temperatura e delle prime giornate fresche e ventose, questo secondo l’Ayurveda è il periodo in cui il dosha VATA si aggrava.
Vata rappresenta l’energia del Movimento, le sue qualità sono il Freddo, il Secco, l’Asciutto, la Leggerezza, qualità che la stagione autunnale porta in aumento.

I soggetti Vata potranno accusare sintomi di pelle secca, sonno leggero, digestione irregolare con presenza di gonfiore addominale e stipsi, stress e stanchezza fisica, mal di testa, dolori ai muscoli e alle articolazioni (che aumentano proprio nel periodo freddo).

Per questo periodo la Medicina Ayurvedica consiglia di prediligere un alimentazione che diminuisca l’uso
di bevande fredde e cibi crudi dal sapore amaro e asciutti o secchi e si introducano più liquidi caldi o piatti cremosi, come le zuppe e le vellutate.
È consigliato l’uso di tisane allo zenzero, limone e miele, o tisane di tiglio, verbena.
I sapori da privilegiare sono il dolce (Frutta di stagione anche cotta, zucca, cipolle, cereali cotti e caldi ecc.),
il salato e l’acidulo (agrumi, verdure o piatti stufati in agrodolce).

La scienza ayurvedica afferma che il miglior rimedio per pacificare Vata è l’utilizzo dell’Olio caldo, quindi per la nostra cura esterna del corpo, l’Ayurveda consiglia il massaggio ai piedi con olio di sesamo tiepido tutte le sere che calma la mente e ci aiuta a dormire meglio.
Per chi ha tempo e voglia, tutte le mattine, in particolare per le costituzioni più freddolose prima della doccia una bella oleazione del corpo sempre con olio di sesamo caldo.

Presso il nostro centro Anima e Corpo potete trovare trattamenti adatti a prevenire e migliorare i sintomi di questa stagione: Abyangam, Pindasweda, Shirodhara.

Al termine dei trattamenti una calda Tisana per riscaldare Anima e Corpo.

Share

I benefici di Acquore il massaggio in acqua calda

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima

i benefici di acquore il massaggio in acqua

acquore il massaggio in acqua

Quali benefici, per il corpo e per la mente, offre il massaggio in acqua?

Problemi circolatori, patologie a carico del sistema muscolare o osseo, a quello respiratorio o solo molto stress che abbiamo accumulato durante le nostre giornate.
Un ottimo aiuto per queste e molte altre problematiche potrebbe essere questo: il massaggio in acqua,
un trattamento olistico dai molti benefici.

Share

Cosa sono i Pindasweda ed il loro utilizzo nei Massaggi

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima

Il Massaggio Pindasweda, un trattamento della medicina ayuervedica

Il Massaggio Pindasweda, un trattamento della medicina ayuervedica

I Pindasweda sono fagottini di cotone contenenti o argille o fitopreparati. Spesso questi fagottini vengono denominati "patrasweda" da "patra" che significa "foglia". I fagottini sono personali del cliente, e, una volta preparati, possono essere utilizzati più volte per un massimo di 5 massaggi pindasweda.

I componenti utilizzati per creare i fagottini Pindasweda sono i più vari. Una tipica ricetta base fa uso di una polvere denominata "triphala" che deriva da tre piante indiane Terminalia chebula (haritaki), Terminalia belerica (amalaki) e Emblica officinalis.

Si usano anche Pindasweda alla lavanda (Lavandula officinalis).

In particolare, in preparazioni di carattere specificamente terapeutico, si usano molti altri componenti, sia vegetali che minerali, come zenzero, semi di finocchio, semi di sedano, sesamo, fieno greco, aneto, curcuma, aglio, limoni, salgemma, ecc. Talvolta i preparati vengono sottoposti a forme di cottura prima di essere inseriti nei fagottini.

Una volta creati, i fagottini Pindasweda vengono riscaldati e poi utilizzati per la pratica dei massaggi.

 

Share

Il Massaggio Pindasweda

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima

pindasweda
pindasweda

Pindasweda è un termine indiano che deriva da Pinda e Sweda e significa letteralmente “aiutare il corpo a sudare e traspirare“. è uno dei principali trattamenti Ayurvedici, si tratta di una pratica ayurvedica che combina il massaggio e l’utilizzo di piccoli sacchetti, chiamati potali, riempiti di erbe e spezie.

Come abbiamo detto Pindasweda, si esegue con dei fagottini di cotone detti potali, riempiti con spezie al 100% naturali, erbe profumate e oli essenziali che vanno riscaldati e applicati sul nostro corpo, producendo un effetto catabolico, cioè riducono il gonfiore e sciolgono tossine nei tessuti e nelle articolazioni.

Il calore causa una dilatazione dei pori consentendo un rapido ed ottimale assorbimento delle proprietà, anche l’olio viene assorbito in quantità maggiore e in un tempo molto più breve, lo scopo è quello di rilassare il fisico e la mente, producendo benefici a livello emozionale, nervoso, energetico.

 

Share

La Vescicola Biliare

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, medicina cinese, News, Notizie dell'anima

vescicola biliare

vescicola biliare

Perché dovrei conoscere il meridiano Vescicola Biliare?

L’energia Vescicola Biliare è quella che ci supporta nelle decisioni.

Mi sembra già una motivazione valida, no? Sì, ok, mi spiego meglio.

La Vescicola Biliare in equilibrio ci dà la chiarezza mentale e la forza (possiamo anche dire la Rabbia, come vedrai più sotto) che ci servono per prendere delle decisioni consapevoli, che non porteranno a rimorsi, anche se si riveleranno non perfette.

L’energia Vescicola Biliare e le emozioni

Anche Vescicola Biliare, come Fegato, è collegata al Legno e quindi alla rabbia.

Per descrivere Vescicola è bello utilizzare l’immagine della rabbia del Vento, il vento è una forza potente che quando si scatena può devastare i luoghi in cui arriva, facendo danni spesso enormi.
A volte il vento fa paura: quando fa sbattere le porte e le finestre e fischia all’interno delle case.

 

Share

Il Triplice Riscaldatore

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima, Salute & Alimentazione

triplice riscaldatore

triplice riscaldatore

È un viscere dell’elemento Fuoco. È di un fuoco ministeriale, essendo accoppiato con il Pericardio.

I tre riscaldatori, nella medicina sono localizzati nel tronco:
il Riscaldatore superiore
si localizza nella cavità toracica che contiene cuore e polmoni;
il Riscaldatore mediano è nella parte sopra l’ombelico ed anteriore dell’addome, racchiude fegato e milza (ma anche i visceri stomaco/pancreas e cistifellea);
il Riscaldatore inferiore contiene i reni e racchiude, sotto l’ombelico, la vescica e gli intestini oltre agli organi sessuali.
Nell’alchimia interiore, invece, si identificano con testa, torace fino al diaframma ed addome tra diagramma e perineo: con il triplice riscaldatore si armonizzano i tre dan-tian.

Vive il suo periodo di massima attività della marea energetica tra le ore 21 e le ore 23: proprio quando molte persone sentono stanchezza ed hanno piacere ad andare a dormire.
Queste ore sono associate all’animale zodiacale “Cinghiale”: segno onesto, semplice e con una grande forza d’animo, proprio come il nostro triplice riscaldatore che si incarica di manifestare gli squilibri organici oppure, quando tutto funziona al meglio, di offrire una marcia in più a tutto il sistema psico emotivo.
Il suo ideogramma ci racconta di 3 Fuochi che bruciano, riscaldano e trasformano.

 

Share

EasySlim il metodo di Dimagrimento

Sei stanca di essere presa in giro dall'ennesima dieta,di non riuscire a perdere quei chili, che tanto detesti?
Già perchè è proprio questo che non riesci a mandare giù, non riuscire a eliminare quei chili di troppo.
Noi di EasySlim quando parliamo di dieta, intendiamo mangiare meglio! ...

Continua

Nutrigenetica

Abbiamo oltre 30.000 geni che compongono il nostro DNA, una sorta di “ricetta personale esclusiva” per regolare ogni funzione dell’organismo.
Il profilo genetico è unico e irripetibile per ciascun individuo (non esistono due profili DNA identici al mondo, tranne...

Continua

I Nostri Prodotti

La linea Anima e Corpo per la cura del viso e del corpo creata dalla ricerca cosmetica e dall’impegno nell’utilizzo di prodotti naturali, certificati, ingredienti e profumi biologici, attivi fitoterapici unici, dai quali è nata questa linea, per ritrovare l’equilibrio e il benessere che ci appartengono da sempre.
I prodotti sono certificati da enti biologici tra cui l’ICEA, l’Ente per la Certificazione Etica ....

Continua

Percorso Maternità

Anima e Corpo ha pensato una serie di trattamenti specifici dedicati alla donna in maternità. Dai trattamenti estetici passando per la Cranio Sacrale e ultimo ma sicuramente il più bello Acquore il massaggio in acqua calda.
La maternità non toglie nulla alla bellezza e alla femminilità della donna, anzi ne è parte importante.

Continua

Spazio Bimbi

Avendo anche noi dei figli, abbiamo pensato a loro e all’interno del nostro centro abbiamo creato un piccolo spazio dove i vostri angeli possono stare al sicuro, divertendosi per l’ora che voi dedicate a voi. Senza avere l’incubo di non sapere dove o a chi lasciare i bambini.

Continua

Porta un amico...

La Condivisione è conveniente!
Porta un nuova amica da Anima e Corpo e otterrai uno sconto alla prossima visita.
Lo sconto lo faremo anche a lei al suo primo appuntamento.
Se vieni per la prima volta su consiglio di una nostra cliente abituale, dicci il suo nome e riceverà un omaggio alla sua prossima visita.

Continua