Posts Tagged ‘radiofrequenza monselice’

La cattiva circolazione è proprio cattiva?

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

cattiva circolazione
cattiva circolazione anima e corpo

Che cos’è la cattiva circolazione?

La cattiva circolazione dipende da due sistemi circolatori presenti nel nostro corpo:

  • Flusso sanguigno
  • Sistema linfatico

Il flusso sanguigno si occupa di portare nutrimento e ossigeno ai tessuti mediante le arterie, eliminando le sostanze di scarto come l’anidride carbonica attraverso le vene.
Il cuore è la “pompa” che coordina e attiva i diversi flussi.
Quando questo equilibrio si altera possono verificarsi delle problematiche come:

  • Vene varicose
  • Varici
  • Trombosi
  • Flebiti

Il sistema linfatico si occupa di trasportare la linfa dalle estremità del corpo al dotto toracico, zona in cui le sostanze di scarto e liquidi interstiziali vengono eliminate.
Inoltre si occupa di eliminare i fluidi dai tessuti, assorbire i grassi, produrre e trasportare linfociti, monociti e anticorpi.
Questo sistema è attivato dall’attività muscolare.
I linfonodi sono stazioni di “filtraggio” della linfa lungo il corpo.
Disfunzioni a questo importante sistema possono causare stasi di liquidi e di conseguenza gambe gonfie e pesanti, più grave invece sono le infiammazioni ai linfonodi che potrebbero segnalare un’infiammazione in corso e quindi una maggiore attività del sistema linfatico.
I due sistemi funzionano “parallelamente” e sono fondamentali per il nostro benessere, è quindi importante mantenerli in salute!

Da cosa dipende la cattiva circolazione?

  • Una dieta scorretta (es. ipercalorica, ricca di sale o di grassi, ecc.)
  • Uno scarso apporto di liquidi
  • Stress
  • Abuso di fumo ed alcool
  • Uso di abbigliamento troppo aderente, capi stretti o scarpe con tacchi alti
  • Una vita sedentaria e senza attività fisica o sportiva
  • Il mantenimento della stessa posizione per lungo tempo

Come trattarla?

La cattiva circolazione, sia a livello cardio-circolatorio che linfatico può dare problematiche non solo estetiche ma anche patologie serie.
Ecco alcuni consigli che vi aiuteranno a stimolare l’attività circolatoria
e linfatica:

  • Fate attività fisica, se possibile, quotidianamente
  • Non mantenete a lungo la stessa posizione.

Fate trattamenti con tecnologie estetiche come:

Ti ritrovi in almeno uno di questi problemi?

Prenota una consulenza gratuita con le nostre Personal Beauty, ti sapranno indicare il giusto trattamento per risolvere queste problematiche.

Share

La ritenzione idrica, conoscerla per contrastarla.

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima, pelle

ritenzione idrica

Che cos’è la ritenzione idrica?

Quando i nostri tessuti trattengono più liquidi rispetto quello che dovrebbero si verifica la ritenzione idrica.
Questi liquidi in eccesso ristagnano nello spazio intercellulare e danno origine ad antiestetici cuscinetti o rigonfiamenti.

Lo squilibrio tra il potassio all’interno delle cellule e il sodio presente nel liquido extracellulare è all’origine di questo problema.
Il sodio, se presente in eccesso provoca il ristagno di liquidi, causando l’edema.

È un disturbo che si verifica principalmente nelle donne, è presente nel 30% di esse.
La ritenzione idrica colpisce tutte le zone del corpo, anche il viso, un esempio sono le borse sotto gli occhi.

La ritenzione idrica colpisce sia le donne che gli uomini, soprattutto negli sportivi, lo stress è tra le cause dell’insorgenza di questo inestetismo: l’aldosterone, che è un ormone prodotto dall’organismo quando è sotto sforzo, richiama l’acqua nei tessuti e ne inibisce l’eliminazione.
Se sottovalutata è una problematica che potrebbe portare a disturbi più gravi come la cellulite sclerotica.

Da cosa dipende?

Predisposizioni ereditarie, abitudini alimentari e comportamentali concorrono a favorire l’insorgenza della ritenzione idrica.

Una dieta ricca di sodio, cibi salati, alimenti confezionati e uno scarso apporto di acqua favoriscono il ristagno di liquidi.

Il fattore ormonale è tra le cause di un maggiore accumulo di liquidi.
Durante l’allattamento la ritenzione idrica è maggiore a causa di una maggiore presenza di prolattina.
Anche l’ipotiroidismo genera un rallentamento nel metabolismo.

Farmaci come le pillole anticoncezionali, steroidi, antidepressivi, e farmaci anti calvizie possono provocare ritenzione idrica.

L’abbigliamento troppo aderente non favorisce la normale circolazione può rendere meno agevole il ricambio dei liquidi.

I reni che sono l’organismo preposto alla depurazione dei liquidi del nostro corpo, la ritenzione idrica potrebbe essere un effetto alla disfunzione di questi organi.

Se il fegato ha disfunzioni a livello circolatorio addominale si assiste ad un blocco che può causare ritenzione di liquidi.

Come possiamo trattarla?

La prima cosa importante per prevenire la ritenzione idrica è avere un corretto stile di vita, cioè:

  • Bere molta acqua
  • Curare l’alimentazione integrandola con cibi drenanti quali ananas, cipolla, pompelmo, finocchi e insalata
  • Praticare sport

Al corretto stile di vita possiamo abbinare dei trattamenti estetici mirati come:

  • Massaggi
  • Pressoterapia
  • Trattamenti di Radiofrequenza

Vorresti iniziare a prenderti cura di te stessa?

Prenota la tua consulenza gratuita con le nostre Personal Beauty,
loro sapranno indicarti il percorso migliore per
contrastare la ritenzione idrica.

Share

Cosa sono le smagliature e quali sono le cause di questo inestetismo.

scritto da nico il . Pubblicato in Bellezza, L'Estetica, News, Notizie dell'anima

quali sono le cause delle smagliature
smagliature

Le smagliature intanto sono un fastidioso inestetismo, sono delle microlesioni del tessuto epidermico, causate dalla perdita di elasticità
della pelle.

Si manifestano sotto forma di strisce quasi parallele tra loro verticali od orizzontali a seconda della zona in cui si manifestano.

Le zone maggiormente colpite dalle smagliature sono:

–              Pancia

–              Glutei

–              Fianchi

–              Braccia

–              Seno

Perché abbiamo le smagliature?

Di solito appaiono in occasioni di grandi perdite o aumento di peso repentini che non danno il tempo alla pelle di distendersi o compattarsi alla stessa velocità dei tessuti sottocutanei.

La gravidanza per le donne è una delle principali cause.

Come possiamo trattarle?

La soluzione migliore sono sicuramente i trattamenti estetici per eliminare questi fastidiosi inestetismi molto frequenti nelle donne ma anche negli uomini.

Le migliori tecnologie per il trattamento di questi inestetismi sono:

Share

Rassodare l’addome con la radiofrequenza!

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

rassodare gli inestetismi con la radiofrequenza
rassodare addome

Le cause di inestetismi a livello dell’addomepossono essere causate da perdite di peso improvviso, gravidanze, invecchiamento cutaneo o semplice assenza di esercizio fisico.

Altre cause sono: adipe in eccesso, centimetri in più sul girovita e pelle poco elastica e soda, problemi che coinvolgono donne, ma anche uomini.
Sicuramente l’esercizio fisico e una corretta alimentazione possono venirci incontro per migliorare la situazione, molte volte assistiamo soltanto al rassodamento della massa muscolare ma non ad una tonificazione della pelle.

Ecco che in questi casi la radiofrequenza diventa un ottimo aiuto per combattere queste imperfezioni.

Parliamo della radiofrequenza estetica (non ablativa) che sfrutta l’effetto termolitico delle onde radioelettriche.
La radiofrequenza è una tecnologia non invasiva che, tramite un manipolo induce la generazione di calore all’interno dei tessuti cutanei arrivando in profondità e stimolando la produzione di fibroblasti ed elastina.
Oltre a stimolare la produzione di nuovo collagene, modifica il collagene esistente accorciandone la molecola e provocandone l’ispessimento: dando alla pelle un naturale effetto lifting.
Inoltre, il calore prodotto provoca un incremento della microcircolazione favorendo il drenaggio dei liquidi in eccesso e riducendo il pannicolo adiposo.

Vorresti sapere o capire se anche il tuo addome ha bisogno di essere trattato con la radiofrequenza?
Fissa una consulenza con le nostre Beauty Specialist e cercheremo di trovare la giusta soluzione per te.

Share

Come ringiovanire il collo con la radiofrequenza

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

Ringiovanire il collo con la radiofrequenza
Ringiovanire il collo con la radiofrequenza

Ringiovanire il collo

La pelle del nostro collo è sottile e ha meno tessuto adiposo rispetto ad altre zone del corpo, di conseguenza è meno oleata: e per questo motivo invecchia prima.
La pelle del collo non è agganciata a nessuna struttura ossea di sopporto ed è caratterizzata da un microcircolo molto lento.
Questa zona va incontro molto prima a macchie e rughe entrando in contrasto con un viso ben idratato e curato, rivelando la nostra età.

Che fare per rallentare il processo di invecchiamento?

Allora, la prima cosa da fare è dare a questa zona del corpo degli spazi nella nostra beauty routine di ogni giorno.
Troppo spesso ci si concentra su altre zone come viso e gambe, dimenticando il collo.
Ricordate di utilizzare dei buoni cosmetici che abbiano principi attivi idratanti e liftanti, abbinati a un valido esfoliante che vi aiuterà a rendere la grana della pelle più compatta.
Ma se l’invecchiamento è già avanti e i cosmetici non bastano a ridare luce al collo, una strada da scegliere è quella di ricorrere dall’estetista per un vero e proprio trattamento.
In questi casi la radiofrequenza é sicuramente la scelta migliore e non invasiva.
La radiofrequenza vi permette di avere fin dalle prime sedute un ottimo effetto liftante e di mantenerlo nelle sedute successive.

I principali effetti della radiofrequenza sono:

– lo spianamento delle rughe
– la tonificazione della pelle

che insieme concorrono a delineare un collo più giovane e tonico.
Vieni a trovarci al nostro centro e chiedi una consulenza alle nostre Beauty Specialist, per trovare la soluzione migliore per te.

Share

La radiofrequenza, il lifting senza bisturi

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

radiofrequenza al viso
viso_radiofrequenza

Conosciamo la radiofrequenza per il viso

Il nostro viso ha due nemici, le zampe di gallina e le rughe di espressione, che segnano la sua bellezza.
È una cosa buona apprezzarle in quanto segni del tempo trascorso, ma possiamo anche contrastarle per sentirsi un po’ più giovani e radiosi.

Ci sono diversi metodi, ai quali possiamo ricorrere per contrastare l’invecchiamento della pelle, ma ricordando quello che ci dice sempre la nostra Dietista Sabrina Zorzato, un’alimentazione sana, ricca di acqua e frutta, rende più efficaci queste tecniche.
Possiamo lavorare innanzitutto con creme e prodotti che dall’esterno veicolano sostanze come l’acido ialuronico alla nostra pelle, oppure ricorrere a trattamenti estetici che stimolano la produzione di tali sostanze da parte del nostro corpo.
La tecnologia estetica per il viso ci offre la radiofrequenza, un macchinario che più si presta a contrastare i segni dell’età.

Ma perché funziona la radiofrequenza?

Perché la radiofrequenza funziona? Semplice, un solo motivo.
Per la sua efficacia in tempi brevi!

Non servono tante sedute di radiofrequenza per vedere i primi risultati.
La radiofrequenza sfrutta la capacità delle onde elettriche di generare un effetto termolitico, ovvero modificare la struttura di composti, come il collagene, e rigenerarli.
La radiofrequenza non è invasiva e viene veicolata da un apposito manipolo, che genera calore e che a si propaga in profondità.
La temperatura alzandosi provoca un accorciamento delle fibre di collagene ed elastina e ne stimola la produzione da parte dei fibroblasti. Questo processo dona al viso un aspetto riposato, disteso ed elastico regalandogli una ventata di freschezza e portandosi via qualche anno.

Ti piacerebbe dimostrare qualche anno in meno?

Chiamaci e viene a fare una consulenza con le nostre specialiste del benessere, durante la consulenza vedremo di risolvere o definire un programma per il tuo viso.

Share

Come avere un seno alto e sodo.

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

seno alto e sodo con la radiofrequenza

Volete un seno alto e sodo, ecco i nostri suggerimenti

Per ogni donna avere un seno sodo, con una bella pelle è un desiderio di grande importanza.

Sono molte oggi le tecnologie e le tecniche che il centro estetico può offrire per migliorare l’aspetto del seno; andiamo dai trattamenti e massaggi con creme ed oli essenziali ai trattamenti con tecnologie estetiche come la radiofrequenza.

Quali creme, olio o principio attivo possiamo usare per effettuare un trattamento al seno?

Innanzitutto, diciamo che il seno è una parte del nostro corpo molto delicata, quindi bisogna evitare sostanze dannose e indirizzare il nostro acquisto e uso su prodotti con certificazione bio e privi di parabeni,
sles e petrolati.
Questi prodotti devono lavorare per aiutare la pelle a mantenere l’elasticità.

Possiamo preparare la pelle al trattamento anche con il leggero scrub all’acido glicolico, evitando con cura la zona dell’areola.
Trattamenti come questo permettono di unificare l’incarnato e di schiarire eventuali macchie della pelle.

Altra cosa buona da fare nel dopo trattamento è quello di idratare la pelle con un buon massaggio o con un trattamento estetico.

Anche la tecnologia ci aiuta.

La tecnologia ci aiuta con la radiofrequenza, il calore generato da questo macchinario nei tessuti, andrà a stimolare la rigenerazione del collagene aumentando l’elasticità della pelle.
Vi consigliamo la radiofrequenza perché è molto utile nei casi di rilassamento dei tessuti, svuotamento e smagliature.

Hai bisogno di una consulenza estetica?

Chiama il nostro centro e fissa una consulenza con le nostre professioniste della bellezza e cercheremo di dare una risposta alle tue esigenze.

Share

La radiofrequenza, tanti vantaggi in una sola tecnologia.

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

trattamento con la radiofrequenza
radiofrequenza

La Radiofrequenza

Oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante nel campo dell’estetica e del benessere, alcuni esempi che sicuramente voi conoscete: l’epilazione definitiva e la radiofrequenza.
Cercheremo di spiegarvi, in poche righe, come funziona una di queste tecnologie.

La radiofrequenza è una tecnologia con la quale possiamo fare sia trattamenti viso che corpo.
La possono ricevere sia persone giovani che meno giovani, sia su uomini che su donne.
Potremmo definire questa tecnologia come una tecnica di ringiovanimento con effetti simili ad un lifting chirurgico!

Come funziona la radiofrequenza?

La radiofrequenza sfrutta l’effetto termolitico di onde radioelettriche, create da appositi sistemi elettromedicali.
L’effetto che queste onde hanno sui tessuti, dipende dal grado di impedenza (resistenza), consiste in un aumento di temperatura locale che, a vari gradi e intensità, ottiene lo scopo di migliorare il microcircolo, ridurre il pannicolo fibroadiposo cioè la cellulite, ma soprattutto quello di determinare un rimodellamento delle fibre connettivali dell’impalcatura sottocutanea del tessuto da trattare.

Il calore stimola l’incremento della produzione di collagene ed elastina sostanze indispensabili per una pelle giovane e distesa.
L’aumento della circolazione stimola scambi intercellulari favorendo l’ossigenazione dei tessuti e migliorando la texture. Si ha inoltre la diminuzione dei ristagni di liquidi localizzati.

I tipi di radiofrequenza

Esistono diversi tipi di radiofrequenza, a seconda del numero di polarità presenti sul manipolo.

La radiofrequenza monopolare agisce con un elettrodo sul manipolo e una piastra di ritorno.
È la tipologia di radiofrequenza che si preferisce utilizzare per il corpo perché agisce più in profondità (ottima come trattamento anticellulite e per combattere adiposità localizzate e lassità cutanea), ma è possibile utilizzarla tranquillamente anche sul viso.

La radiofrequenza bipolare o multipolare presenta invece all’interno del manipolo due o più polarità con la quali è possibile trattare viso o altre parti del corpo.
Questa tipologia di radiofrequenza agisce meno in profondità e si preferisce per zone più piccole come viso e collo con ottimi effetti anti age e per contrastare acne e cicatrici.

Vuoi saperne di più? Visita la nostra pagina

Share

A Natale regala il Gettone Tecnologico.

scritto da nico il . Pubblicato in News, Notizie dell'anima, Promozioni

natale tecnologico

La settimana del Gettone Tecnologico,  dal 10 al 15 dicembre per venire a provare, per chi non le conosce e per riprovarle, per chi già le conosce; i nostri macchinari.

Le nostre tecnologie che da anni camminano assieme a noi, ma soprattutto insieme a voi che le avete sperimentate e avete testato la loro efficacia.

Gettone Tecnologico, un’opportunità speciale, per vedere
a solo 1 € al minuto
quello che queste macchine sanno fare.

Lpg Endermologie, Osmosi Ultrasonica Inversa, Radio Frequenza, Pressoterapia, questi i macchinari che faremo lavorare per rendervi ancora più belle e più belli, ma sopratutto in Armonia con voi stessi.

Share

EasySlim il metodo di Dimagrimento

Sei stanca di essere presa in giro dall'ennesima dieta,di non riuscire a perdere quei chili, che tanto detesti?
Già perchè è proprio questo che non riesci a mandare giù, non riuscire a eliminare quei chili di troppo.
Noi di EasySlim quando parliamo di dieta, intendiamo mangiare meglio! ...

Continua

Nutrigenetica

Abbiamo oltre 30.000 geni che compongono il nostro DNA, una sorta di “ricetta personale esclusiva” per regolare ogni funzione dell’organismo.
Il profilo genetico è unico e irripetibile per ciascun individuo (non esistono due profili DNA identici al mondo, tranne...

Continua

I Nostri Prodotti

La linea Anima e Corpo per la cura del viso e del corpo creata dalla ricerca cosmetica e dall’impegno nell’utilizzo di prodotti naturali, certificati, ingredienti e profumi biologici, attivi fitoterapici unici, dai quali è nata questa linea, per ritrovare l’equilibrio e il benessere che ci appartengono da sempre.
I prodotti sono certificati da enti biologici tra cui l’ICEA, l’Ente per la Certificazione Etica ....

Continua

Percorso Maternità

Anima e Corpo ha pensato una serie di trattamenti specifici dedicati alla donna in maternità. Dai trattamenti estetici passando per la Cranio Sacrale e ultimo ma sicuramente il più bello Acquore il massaggio in acqua calda.
La maternità non toglie nulla alla bellezza e alla femminilità della donna, anzi ne è parte importante.

Continua

Spazio Bimbi

Avendo anche noi dei figli, abbiamo pensato a loro e all’interno del nostro centro abbiamo creato un piccolo spazio dove i vostri angeli possono stare al sicuro, divertendosi per l’ora che voi dedicate a voi. Senza avere l’incubo di non sapere dove o a chi lasciare i bambini.

Continua

Porta un amico...

La Condivisione è conveniente!
Porta un nuova amica da Anima e Corpo e otterrai uno sconto alla prossima visita.
Lo sconto lo faremo anche a lei al suo primo appuntamento.
Se vieni per la prima volta su consiglio di una nostra cliente abituale, dicci il suo nome e riceverà un omaggio alla sua prossima visita.

Continua