notizie dell'anima

LA DONNA IN AYURVEDA: FISIOLOGIA E CICLO MESTRUALE

ciclo donne

CONDIVIDI

Ciclo Mestruale per la costituzione ayurvedica Vata

La donna di costituzione Vata tende ad essere molto magra e non riesce a guadagnare peso in nessun modo.
Spesso soffre di stitichezza, disturbi circolatori,
ha poca energia, il sistema immunitario non la sostiene.
Parla molto, interrompe gli altri, ha sempre fretta.
Nello stato positivo la donna di costituzione Vata è molto creativa e intuitiva, quasi medianica, con qualità di leggerezza, gioia ed entusiasmo.

Nel periodo immediatamente prima e dopo il ciclo la donna di costituzione Vata sperimenta una forte ansia senza motivo apparente, mentre in situazioni di forte stress il ciclo può scomparire per diversi mesi.
Tende alla secchezza vaginale ed è molto stanca nel periodo mestruale.

Ciclo Mestruale per la costituzione ayurvedica Pitta

La donna di costituzione Pitta ha un fisico medio, è formosa, non grassa, dopo i 40 anni tende però ad accumulare un po’ di peso.
Le compaiono presto i capelli bianchi, presenta forfora e problemi al cuoio capelluto.
La pelle tende ad essere infiammata e ipersensibile.
Ha un carattere forte e tende alla critica e al comando.

Nello stato positivo la donna di costituzione Pitta è molto intelligente, capisce la natura delle persone e delle situazioni, è decisa e riesce a trovare sempre le soluzioni migliori per tutti.

Nella fase pre-mestruale diventa nervosa e intollerante con chi le sta intorno e si arrabbia senza motivo.
Quando compare il ciclo prova un senso di sollievo e una certa stanchezza nel primo giorno.
Tende ad avere infezioni vaginali o alle vie urinarie.

Ciclo Mestruale per la costituzione ayurvedica Kapha

La donna di costituzione Kapha è robusta, tende a ingrassare facilmente fin dalla giovane età, deve fare molta attenzione alla dieta.

Ha bei capelli fluenti, un po’ grassi e una pelle liscia e chiara, che si abbronza bene e mantiene l’abbronzatura.
Ha un buon sistema immunitario, soffre di ritenzione idrica e disturbi circolatori.

Nello stato positivo la donna di costituzione Kapha è molto amorevole e materna, irradia sicurezza e stabilità, è paziente e saggia.

Nella fase pre-mestruale manifesta uno stato di vulnerabilità emotiva con il bisogno di sentirsi amata e rassicurata.
Durante il ciclo si sente inadeguata, con sensi di colpa e l’impressione di non essere mai amata abbastanza.
Trattiene i liquidi e manifesta gonfiore con tensione a seno e addome.
In genere tende all’accumulo e può sviluppare fibromi o tumori benigni.

Fonte www.ayurvedaitalia.it

Articoli Correlati

follow

i nostri  social ...