Questo è il momento migliore per l’epilazione definitiva.

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

E’ARRIVATO IL MOMENTO DI DIRE ADDIO PELI SUPERFLUI!

Il freddo è arrivato, i vestiti estivi e i costumi sono stati messi via, e i peli diventano un problema trascurabile, cosi facilmente nascondibile sotto pantaloni e piumoni…
E invece questa è proprio la stagione ideale per pensare ad eliminare i peli superflui indesiderati in vista delle prossime vacanze, con l’epilazione definitiva.

Perché?

Passata l’estate e finte le vacanze, la pelle è ormai tornata al suo colore pre-abbronzatura.
I peli appaiono quindi scuri su pelle chiara, quindi sono nella condizione ideale perché il laser possa fare il suo lavoro.
Un lavoro fatto alla perfezione, evitando il rischio di macchie e arrossamenti post trattamento.

Ma cosa fa questo laser?

Il laser ha infatti come target la melanina contenuta nel pelo.
Quindi più è netto lo stacco cromatico tra pelo e pelle più il laser sarà selettivo.
Di conseguenza disperderà tutta la sua energia sul pelo, e lascierà intatta la cute circostante.

Si, ma quanto tempo ci vuole?

L’epilazione laser necessita di una media di 6-8 sedute per arrivare al raggiungimento dell’obiettivo.
Questo perché ad ogni seduta il laser “leggerà” solo i peli in fase Anagen, ossia in fase di crescita, che in media rappresentano ad ogni seduta il 30% circa dei follicoli piliferi presenti.

Iniziando la depilazione laser ora, sarete pertanto sicuri di finire il trattamento prima della prossima estate.

Il sole non è più un problema.

Si sa, l’unica precauzione è quella di evitare l’esposizione a sole o lampade abbronzanti per almeno 3 settimane dopo ogni seduta.
Effettuare la depilazione laser in autunno ci permette quindi di lavorare con tutta tranquillità, evitando il rischio di macchie o chiazze di ipopigmentazione post trattamento.

Chi è la candidata o candidato ideale del laser?

– chi vuole eliminare i peli superflui per esigenze estetiche

– sportivi/e, per essere sempre in ordine ma anche per evitare che il contatto peli-sudore possa dare origine ad irritazioni o follicoliti

-chi soffre di follicolite (inguinale, alla barba, ecc)

– chi soffre di melasma al viso

SI, MA MI COSTERÀ UN SACCO !!!

Molto meno di quello che credi, non ci credi? Guarda qui e poi fai due conti!

Share

Da 17 anni garantiamo risultati.

scritto da nico il . Pubblicato in News, Notizie dell'anima, Salute & Alimentazione

17 anni

Dal 21 gennaio 2023 al 21 febbraio 2023, per festeggiare i nostri 17 anni, tanti percorsi Easyslim di Rimodellamento Corpo in grande offerta solo per te.

Ma cos’è EasySlim?

EasySlim è un percorso personalizzato da noi ideato e testato dopo tanti anni di esperienza nel campo del dimagrimento e del rimodellamento corpo.

Il nostro di Obiettivo è la cura della persona attraverso la ricerca di uno stile di vita sano ed equilibrato.
Un percorso che parte sempre dalla ri-educazione alimentare, affinché il nostro cliente migliori la sua immagine, ritrovando l’equilibrio e il suo peso ideale.

Un metodo che ti darà risultati duraturi, grazie alla sinergia che abbiamo voluto creare tra:
Ri-educazione alimentare

– Trattamenti cosmetici personalizzati
Le nostre tecnologie (Lpg Endermologie, Radiofrequenza, Osmosi Ultrasonica Inversa, Pressoterapia)
Autocura Domiciliare

EasySlim è un percorso completo, che si sviluppa in vari fasi complementari tra loro per ottenere il massimo risultato duraturo nel tempo.
Qui puoi trovare altre informazioni sul nostro Metodo di Rimodellamento Corpo

Ecco il nostro regalo per i nostri 17 anni

10 + 7= 17 ANNI
10 sedute Easyslim a 560 € anziche’ 700 €
7 Percorsi di mantenimento da 30′ con le nostre tecnologie a 315 €


Tutte le sedute sono comprensive di:
Consulenza personalizzata con Dietista
Ad ogni seduta riceverai un controllo alimentare, i trattamenti con principi attivi e le nostre tecnologie.

Cosa aspetti, un’altra occasione così solo tra 17 anni!

Cellulite, adipe localizzata,
ritenzione idrica, chili di troppo?
Con EasySlim ritrovi la Tua forma ideale.

Ogni persona è diversa e tutto non va bene per tutti.
Sappiamo però che le persone che hanno creduto in noi, ma prima in loro stesse, mettendosi in discussione e seguendo i nostri consigli, hanno raggiunto il loro Obiettivo.

Un Obiettivo raggiunto in tempi brevi ma sopratutto che dura nel tempo.
Funzionerà anche per me?

Certamente, guarda i risultati di alcune delle nostre clienti.

Sei sedute di EasySlim
Sei sedute di EasySlim
10 sedute 13 chili persi
10 sedute solo con Bendaggio e Pressoterapia
Sei sedute di EasySlim

Niente male vero? Ti piacerebbe essere una di loro?

Share

Detox dopo le feste, anno nuovo, corpo nuovo!

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

Detox dopo le feste: sette consigli per ricominciare meglio a gennaio.
Le feste più lunghe dell’anno sono finite e gennaio è il mese in cui siamo in assoluto più propositivi, pronti a nuovi inizi.
Oggi vogliamo dedicarci alla nostra pelle.

Ecco i sette piccoli consigli del nostro Beauty Team per iniziare il nuovo anno.

1 – Abbiate sempre cura del vostro viso e del vostro corpo, la routine quotidiana che va fatta sempre!
Detergete il viso mattina e sera con un detergente specifico per il tuo tipo di pelle.
Questo semplice gesto elimina al mattino le cellule morte che si sono depositate durante la notte; trucco, smog e residui di polvere accumulati durante il giorno sulla pelle.

Share

La spesa in gennaio, frutta e verdura del mese.

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in News, Notizie dell'anima, Salute & Alimentazione

spesa gennaio

La spesa del Mese: Frutta e verdure di Gennaio

Quale frutta e verdure a Gennaio?
Gennaio un mese freddo, il mese dell’influenza, aiutiamoci partendo da una spesa a base di frutta e verdura di stagione invece di acquistare prodotti fuori stagione.

Lo diciamo da sempre, mangiare prodotti di stagione fa bene alla salute, inoltre sono meno cari rispetto a quelli fuori periodo.

Quindi perché dovremmo comperare una vaschetta di fragoline di bosco, che arrivano da non sappiamo dove, a prezzi altissimi quando possiamo mangiare delle buonissime clementine della Calabria o delle gustose arance di Sicilia, oppure dei kiwi o dei mandarini.

Share

Christmas Party 2022

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

christmas party

Christmas Party 2022

SABATO 26 NOVEMBRE 2022 a partire dalle ore 9,30 fino alla chiusura.
Un evento dove potrete vedere i nostri regali unici ed esclusivi da regalare a chi vuoi bene!
Vi presenteremo in anteprima il Nostro Menù di Natale!
Su tutti i tuoi acquisti che farai durante il Christmas Party noi ti REGALIAMO
un Buono Sconto del 50% sull’importo speso da utilizzare nel mese di gennaio 2023!
Troverai anche un delizioso buffet e uno staff meraviglioso che ti spiegherà il nostro Menù di Natale.

RICORDA che il BUONO del 50% è SOLO al CHRISTMAS PARTY !

Ma io non riesco a venire al vostro Party!!!!
Nessun problema!
Chiamaci, scrivici e noi ti metteremo da parte il tuo BUONO del 50%

GUARDA I NOSTRI MENU’

HAI TROVATO QUELLO CHE TI PIACE?

Se tra i nostri menù hai trovato quello che ti piace, non devi fare altro che chiamarci o scriverci.
E se vuoi ricevere il nostro BUONO SCONTO del 50% vieni al nostro Xmas Party di Sabato 26 Novembre.
Ricorda, il BUONO SCONTO del 50%, potrai riceverlo solo Sabato 26 Novembre e se non riesci a venire ma desideri tanti il nostro BUONO SCONTO, puoi chiamarci o scriverci e noi metteremo da parte il tuo regalo ma sopratutto il tuo BUONO SCONTO del 50%.
Allora? Ti aspettiamo.

Share

Epilazione Laser, ora è la stagione perfetta.

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

epilazione laser

È arrivato l’autunno, la stagione perfetta per l’Epilazione Laser!

Eliminare i peli superflui con un raggio laser?
Vi piacerebbe, ma non avete mai chiesto alla vostra estetista di fiducia?
Allora sappiate che adesso è il momento giusto per dedicarvi all’epilazione progressivamente permanente!
Facciamo un po’ di chiarezza.

Che tecnologia si utilizza?

La tecnologia è il laser a diodo, una tecnica innovativa per l’epilazione progressivamente permanente, questa sfrutta il principio della fototermolisi selettiva, la quale lavora in modo mirato a livello del bulbo pilifero. Questo principio si basa sul concetto di colpire solo ciò che ci interessa, nel nostro caso il pelo, tralasciando ciò che vogliamo preservare, cioè i tessuti circostanti.

Quando si può iniziare?

Le stagioni più indicate per sottoporsi a un ciclo di trattamenti sono l’autunno e l’inverno.
In questi periodi, la pelle non è abbronzata e questo permette di ottenere risultati più efficaci per il contrasto tra pelle chiara e peli scuri; inoltre, l’arco temporale a disposizione, permette di effettuare più sedute possibili, in modo da ottenere buoni risultati prima che arrivi la stagione calda.

Share

L’Acido Ialuronico e la cura del viso

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

acido ialuronico

Lo sapevate che questa sostanza è già presente nel nostro organismo.
E la sua funzione è quella di idratare e proteggere i tessuti del corpo.
Ecco perché la sua presenza nel nostro corpo è importante; per la cura della pelle, per il trattamento della pelle secca, sottile e irritata e anche per la beauty routine.
L’acido ialuronico è uno degli elementi più importanti del tessuto connettivo perché è un attivo naturale, è quel tessuto che “riempie” gli spazi liberi tra una cellula e l’altra.
E’ composto da una matrice gelatinosa, dove all’interno troviamo le fibre di elastina e di collagene, l’accoppiata che forma l’impalcatura della pelle, il suo compito è quello di mantenere la pelle elastica e idratata.

Come è fatto?

Essendo una molecola lunga e solubile, l’acido ialuronico può legare a sé molte molecole d’acqua, andando in questa maniera a formare nel nostro derma dei fitti reticoli che:

  • creano una struttura che mantiene la forma del tessuto
  • agisce da filtro impedendo a virus e batteri di circolare nel nostro organismo

Perché è così importante nei trattamenti viso

Nel tempo le caratteristiche chimico-fisiche del tessuto connettivo cambiano; l’acido ialuronico, le fibre di collagene e l’elastina vengono a mancare, dando causa alla formazione di rughe e al cedimento della pelle del viso.
Perciò è importante reintegrare l’acido ialuronico dall’esterno: in questa maniera andiamo a favorire una buona conservazione della struttura del derma.
Siccome l’acido ialuronico viene classificato in base al suo peso molecolare: alto, medio e basso, significa che più la molecola è grande e più è alto il suo peso molecolare, maggiore sarà la difficoltà di penetrare in profondità nel derma.
Avremo quindi un’azione limitata alla superficie; mentre se le molecole sono piccole e più leggere, avremo un’ottima azione antirughe.
Tutti i nostri trattamenti utilizzano l’acido ialuronico perché è un attivo prezioso utile nei trattamenti idratanti per contenere la perdita d’acqua, per trattare la pelle secca e contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Share

Ma è vero che il collagene fa bene?

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

collagene

Negli ultimi anni sono aumentati e affermati molti studi che ci spiegano le proprietà di questa sostanza.
Si parla del collagene e delle sue tante qualità, ma ancora molti non sanno esattamente cosa sia questa sostanza e perché fa molto bene al nostro organismo.

Intanto, cos’è?

E’ una proteina presente nel nostro organismo è composta da tre aminoacidi che a sua volta compongono il tessuto connettivo.
E’ importante non solo per la pelle ma anche per il benessere di tutti gli organi e tessuti del corpo umano; infatti, si trova nella pelle, nelle ossa e tendini, nei denti, nei vasi sanguigni e nella cartilagine.
Rappresenta il 6% del peso corporeo e il 25 % della massa proteica dell’uomo.
Possiamo individuarne quattro diversi tipi a seconda della zona del corpo umano in cui lo troviamo, ma la tipologia maggiormente conosciuta è il collagene concentrato, perché è quella maggiormente presente nel nostro corpo.
Tanti pensano che sia importante solo per combattere l’invecchiamento della pelle e la comparsa delle rughe, il collagene invece è il produttore di colla proteica dell’organismo, questa serve perché dona sostegno al corpo e garantisce il corretto funzionamento di cellule, organi, muscoli e tessuti.

Quali sono questi benefici?

La presenza di buoni livelli di collagene nell’organismo dona al nostro organismo una serie di benefici:

  • Aumenta l’elasticità e la levigatezza della pelle
  • Favorisce una buona funzione articolare
  • Riduce l’infiammazione in tutto il corpo
  • Ripara la barriera intestinale
  • Abbassare i livelli di colesterolo
  • Mantiene le ossa più forti aumentando la loro densità

La perdita di collagene cosa comporta?

La produzione di collagene inizia a diminuire già a partire dai 25 anni.
Il sintomo più evidente è la pelle del viso che inizia ad apparire più opaca e meno compatta.
Ma anche il corpo subisce una sorta di decadimento generale a tutti i livelli: osteoporosi, osteoartrite, invecchiamento dei tessuti degli organi.
Inoltre, la perdita di collagene può essere accelerata da diversi fattori:

  • Genetici
  • Da un’alimentazione ricca di zuccheri
  • Dal fumo
  • dallo stress e dalla troppa esposizione ai raggi solari

Cosa fare?

Per alleviare questa carenza è possibile incentivare l’assunzione di alcuni alimenti ricchi di collagene, come i cibi a foglia verde o la frutta ricca di vitamina C; oppure è consigliabile assumere alimenti che rallentano e contrastano la produzione di radicali liberi, come la frutta secca o la soia.

È anche possibili apportare un giusto livello di collagene al nostro organismo attraverso l’assunzione di integratori a base di collagene, un valido aiuto per mantenere alti i livelli di collagene nel corpo, soprattutto in età avanzata quando il collagene diminuisce più velocemente di quanto il corpo possa produrlo.

Il collagene oltra ad essere fondamentale per la nostra pelle, serve a riparare la fibra (le cellule che formano il capello) dei capelli sfibrati, deboli e opachi.
Apporta infatti idratazione, riveste la cuticola (lo strato esterno del capello) di un film protettivo e ne ispessisce il rivestimento esterno, aumentando il volume del capello.

Share

SPF: COS’E’ E COME SCEGLIERLO

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

spf

SPF, si parla di lui quando parliamo di protezione solare.
Ma di cosa stiamo parlando?
SPF è l’acronimo inglese di Sun Protection Factor
E’ un parametro che si usa per calcolare quanto sia efficacie la protezione di un filtro solare.
E’ un valore numerico compreso in una scala da 6 a 50+.
Più alto è il numero di SPF, più alta sarà la protezione solare!
Sappiate però che l’SPF si riferisce unicamente alla protezione dai raggi UVB e non da quelli UVA.
Per i raggi UVA si utilizzano altri metodi, ad esempio il metodo PPD e il metodo IPD.

Ma che differenza c’è tra raggi UVA e UVB?

I primi li conosciamo anche come i raggi dell’invecchiamento, perché grazie a loro arrivano anche rughe e macchie.
I secondi quelli UVB, sono chiamati anche raggi delle scottature, perché ne sono la causa primaria.

Dopo questa premessa iniziamo a  parlare del grado di protezione espresso dai parametri numerici in cui viene classificato l’SPF.

Partiamo da quello più alto

50+ offre una protezione molto alta, riduce i rischi di scottature ed anche il potere abbronzante.
È il fattore ideale per proteggere le pelli sensibili, per proteggere le zone delicate come il viso
30 offre una protezione elevata/media, riducendo il rischio di scottature, ottimo per i fototipi più scuri e per chi si è già esposto al sole sviluppando un buon grado di abbronzatura.
15 è un tipo di protezione medio/bassa, consigliata per i fototipi più scuri come il IV
6, un fattore di protezione molto basso.

Ma quanto dura la protezione?

Ricordate bene, la protezione delle creme ha una durata limitata!
Studi effettuati hanno evidenziato che dopo 4 ore abbiamo una perdita d’efficacia di circa il 40% e dopo 8 ore la perdita è più del 50%.

Quindi, applicate il prodotto 15-30 minuti prima di mettersi al sole e poi fatelo di nuovo ogni 2 ore, ma anche dopo aver fatto una doccia, di essere state in acqua o in caso di eccessiva sudorazione.

Ma come scegliere l’SPF giusto per noi?

Il fattore di protezione solare del filtro va definito in base ad alcuni fattori:

– al fototipo;
– all’eventuale presenza di patologie dermatologiche;
– ad eventuali terapie o trattamenti medici e /o medici estetici in corso
– alla presenza di problematiche di iperpigmentazione
– alla sensibilità cutanea;
– ai tempi di esposizione al sole;
– alle regioni e alle località in cui ci si espone al sole;
– al grado di idratazione cutanea e abbronzatura.

Oltre a questo, ci sono alcune accortezze da adottare per proteggersi dal sole:

– Non stendetevi al sole dalle 12 alle 15, quando i raggi UV sono i più forti
– Usate occhiali da sole che filtrano la luce UV

Ma l’SPF si usa solamente in estate?

Molti sono convinti che l’utilizzo di solari con un buon grado di SPF, si faccia solo in estate.

Bugia! Non è vero!

Dovremmo applicare sul viso una crema con fattore di protezione SPF, tutto l’anno; certo, anche nelle giornate grigie e più fredde!
Sappiatelo, la pelle del nostro viso è esposta ai danni del photoaging anche nelle altre stagioni.
Avere questa accortezza aiuterà la pelle a proteggersi dai danni provenienti dai raggi UVB e a ritardare l’invecchiamento cutaneo e a prevenire e “controllare” le macchie cutanee.

Share

LA PELLE IN MENOPAUSA, COME AVERNE CURA.

scritto da nico il . Pubblicato in News, Notizie dell'anima, Salute & Alimentazione

pelle in menopausa

Bisogna sempre aver cura della pelle, oggi vi parliamo di come averne cura quando arriva la menopausa.
Durante la menopausa la donna perde la capacità riproduttiva, questo succede con la fine del ciclo mestruale, solitamente questo succede verso i 50 anni.
Se questo succede prima dei 40 anni si tratta di menopausa precoce, dopo i 55 anni parliamo di menopausa tardiva.
Tra il periodo di completa fertilità è quello post menopausa, intercorre un periodo noto come perimenopausa; è un periodo molto critico, dove a causa del calo degli estrogeni, abbiamo molte problematiche metaboliche.

Non è finita

Non è finita, arrivano anche vari disturbi a carico, dell’apparato genitale, del sistema nervoso, cardiovascolare e l’apparato osseo.
(Noi donne non ci facciamo mai mancare niente!)

COSA SUCCEDE ALLA PELLE?

A causa della ridotta produzione di collagene avremo una perdita di elasticità e lo spessore epidermico si riduce con conseguente lassità cutanea.
Poi a causa dell’invecchiamento cutaneo avremo anche la comparsa di macchie cutanee.
L’antiageing è il miglior modo per curare la pelle in menopausa e per imparare a “invecchiare bene”.
La beauty routine quotidiana è il primo passo da fare per la cura della pelle.
Il modo migliore per ridare tonicità alla pelle è quello di restituirle quelle sostanze come collagene, elastina e l’acido ialuronico che sono divenute carenti dopo l’invecchiamento cutaneo.
non deve mai mancare nella routine quotidiana di tutte le donne che vogliono prendersi cura della propria pelle durante questo periodo.

Ecco i tre i passaggi della beauty skincare quotidiana che bisognerebbe seguire:

La detersione, l’esfoliazione e l’idratazione.

DETERSIONE:
La detersione del viso è importantissima; smog, impurità, eccessiva oleosità ostruiscono i pori, dilatandoli, causando eruzioni cutanee ed irritazioni.
Serve un detergente delicato e adatto alle caratteristiche della vostra pelle.

ESFOLIAZIONE:
L’esfoliazione è l’elemento essenziale per avere un incarnato luminoso e sano su tutti i tipi di pelle
Aiuta a rimuovere le cellule morte, a ottenere un aspetto radioso e rinforzare la barriera idrolipidica

IDRATAZIONE:
Idratare la pelle per assicurare elasticità e luminosità.
Bisognerebbe farlo sia al mattino che alla sera.
Usate una crema che ristabilisca l’equilibrio idrolipidico della pelle.

Share

SOS Abbronzatura

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

sos abbronzatura

Anche questa estate la domanda sarà sempre quella dell’anno scorso:
“Come posso mantenere l’abbronzatura più a lungo?”
Con una Beauty Routine (tipo quella che vi raccomandiamo sempre di fare) con piccoli accorgimenti, il gioco è fatto!
Dopo aver preso il sole e messo in pratica quelle sane abitudini per evitare le scottature solari, tipo, evitare di sdraiarsi al sole nelle ore più calde per ore e ore; ecco quali sono i consigli che dovrete seguire per prolungare la vostra tintarella.

Alimentazione giusta e molta acqua per idratare il corpo dall’interno

Certo che sì, l’alimentazione aiuta a mantenere l’abbronzatura!
Mangiate cibi idratanti come la lattuga, il radicchio, gli spinaci, la cicoria ma non dimenticate i pomodori, la zucca, il melone, le pesche che sono fonti di betacarotene, il quale aumenta le difese antiossidanti e donerà un colore dorato alla pelle.

Idratare il corpo

Bevete almeno due litri di acqua al giorno per dare al vostro corpo il giusto livello di idratazione, così
prevenite la secchezza della pelle mantenendola elastica.

Ma c’è dell’altro

La Beauty Routine quotidiana!
Usate buoni prodotti (come i nostri) adatti al periodo estivo, che non vadano ad appesantire la pelle e che gli diano un giusto apporto di nutrienti e idratazione.
Ricorda gli step quotidiani: DETERSIONE E IDRATAZIONE!

Share

FOTOINVECCHIAMENTO: COS’E’ E COME PREVENIRLO.

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

fotoinvecchiamento

L’organo più esteso del corpo umano è la pelle, è composta da tre strati:
– l’epidermide,
– il derma,
– l’ipoderma.
Nel derma troviamo il collagene, l’elastina ed altre fibre che conferiscono alla pelle resistenza ed elasticità.

La pelle è un organo importante e molto delicato!

Questo a causa della continua esposizione alle radiazioni solari, alla luce artificiale, ma anche ai fattori esterni ed ambientali che causano quello che chiamiamo fotoinvecchiamento accelerando il processo naturale d’invecchiamento.
Il fotoinvecchiamento si presenta in forme differenti ma lo riconosciamo grazie a due segni certi:
le rughe e la lassità.
Ma possiamo aggiungere anche questi: pelle cadente, rottura dei vasi sanguigni, rughe, colorito spento e giallastro, pigmentazione a chiazze, etc.…

Quali sono le zone del nostro corpo più colpite dal fotoinvecchiamento?

Partiamo dalle zone più esposte ai fattori esterni; il volto, il collo, le braccia, le mani e il petto.
I raggi UV colpiscono e danneggiano le fibre elastiche e di collagene che si trovano nel derma,
le quali non hanno più la possibilità di ricostituirsi.
Se l’esposizione ai raggi UV è continua e avviene senza protezioni, avremo danni più visibili come le cheratosi solari e attiniche.
Queste lesioni della pelle appaiono prima come piccole aree di arrossamento che poi tendono a desquamarsi e se non curate potrebbero trasformarsi in tumori della pelle.
Ricordate, il fotoinvecchiamento comporta la formazione dei radicali liberi, dannosi per la struttura delle sue cellule.

Ma come possiamo contrastare questo fenomeno?

Prima cosa fondamentale, proteggendosi ogni giorno, dalle radiazioni solari e dalla luce artificiale grazie usando prodotti adeguati alla propria pelle.
Sappiatelo, la protezione della pelle nei confronti del sole non è una cosa da fare solo d’estate, ma tutti i giorni!
L’irradiazione solare è sempre presente ed è pericolosa anche quando ci sono le nuvole.
Anche l’irradiazione da luce artificiale è coinvolta nei processi di danneggiamento della pelle.
La miglior cura è la prevenzione che consiste nell’evitare di esporsi al sole o alle lampade abbronzanti con la pelle non protetta da filtri anti UV.
I trattamenti estetici sono assieme ad un’alimentazione mirata e ad uno stile di vita sano, un buon alleato per contrastare il fotoinvecchiamento, prevenendone la comparsa e migliorando l’aspetto della pelle già colpita.
Quando parliamo di cosmesi in correlazione al tema del fotoinvecchiamento, è interessante introdurre il concetto di invecchiamento cosmetico.

Abbiamo due tipi di cosmesi del volto: la decorativa e quella di trattamento.

La prima è il cosiddetto make-up e serve per apparire e sentirsi più belle, mentre la seconda, quella di trattamento ha lo scopo di rallentare l’invecchiamento del volto.
Forse non vi hanno mai detto che il Make-up può accelerare il fotoinvecchiamento perché quando lo si usa spesso non permette alle cellule della pelle di digerire tutti i componenti applicati quotidianamente.

È possibile prevenire il fotoinvecchiamento?

Certo, se seguiamo alcune semplici regole che coinvolgono le nostre abitudini e le pratiche corrette al sole.

Ecco cosa dobbiamo evitare:

  • esporsi al sole nelle ore più calde della giornata
  • l’uso eccessivo di lampade e lettini abbronzanti
  • l’esposizione solare in caso di utilizzo di prodotti fotosensibilizzanti come profumi, cosmetici o alcuni farmaci

Le pratiche da seguire:

  •  indossare indumenti protettivi come cappelli e occhiali da sole
  • seguire uno stile di vita sano, con un’alimentazione ricca di vitamine e sali minerali
  • bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno
  • utilizzare trattamenti dermocosmetici antietà a partire fin dai primi segni di invecchiamento.
Share

SKINCARE IN VACANZA!

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

skincare estate

Estate tempo di vacanze, chi c’è già, chi li sta progettando, chi dovrà aspettare ma comunque l’estate è tempo per concedersi un po’ di relax!
Che siate al mare o in montagna ricordate che la nostra pelle è maggiormente esposta agli agenti esterni, è importante non dimenticate la Skincare quotidiana!

Che skincare routine dobbiamo fare durante questo periodo?

Non dimenticate mai di aumentare la protezione solare la mattina e riparare i danni dei raggi UV la sera.

Ecco gli step corretti per coccolare e proteggere la pelle:

Iniziamo dalla mattina:

1 – Detersione

2 – Applicazione della tua crema/siero idratante

3 – Protezione solare con SPF medio alto

E arriviamo alla sera:

1 – Detergi accuratamente è molto importante rimuovere dal viso tutti gli agenti esterni che si sono depositati sul tuo viso durante il giorno.

2 – Applicazione della tua crema/siero con un’idratazione

3 – Applicazione del tuo contorno occhi ma non finisce qui…. non dimenticate l’esfoliazione!

Un buon gel esfoliante non rimuove l’abbronzatura ma ha la funzione di eliminare le particelle morte della pelle permettendone la rigenerazione!

Ricordalo in vacanza (e non solo) la skincare quotidiana è una pratica importante!

Share

Ma la pressoterapia funziona?

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

pressoterapia

La lotta alla pelle a buccia d’arancia non finisce mai e così vale per la corsa ai rimedi anticellulite.
Drenare, tonificare, rimodellare sono le parole d’ordine per chi ha deciso di lottare, ma la cellulite
è un inestetismo che non se ne va da solo.
Per vincere questa guerra e scoprire le gambe in spiaggia è importante trovare il metodo più valido.
Le nostre clienti lo sanno da molto tempo: la pressoterapia funziona!

Cos’è la pressoterapia?

Quel simpatico effetto chiamato buccia d’arancia, è la conseguenza dei liquidi in eccesso.
La pressoterapia funziona perché agisce sui liquidi in eccesso: questa tecnologia agisce attraverso una compressione sugli arti inferiori e superiori richiamando il movimento del massaggio.

Ma come funziona?

La pressoterapia funziona attraverso il massaggio meccanico di speciali cuscini grazie a movimenti continui e ritmici; la costante pressione sulle zone critiche stimola la circolazione in maniera da eliminare i liquidi in eccesso.

Pressoterapia e radiofrequenza assieme contro la cellulite

Per aumentare i risultati del pressomassaggio, per una profonda azione rimodellante noi di Anima e Corpo, utilizziamo la radiofrequenza, una tecnologia non invasiva e indolore che, attraverso onde elettromagnetiche, lavora contro l’odiato accumulo di grasso.
Grazie a questi trattamenti non solo saluteremo il tessuto adiposo e i liquidi in eccesso ma miglioreremo la pelle, e riattiveremo il metabolismo.

Durata dei trattamenti

Il successo di questo trattamento è dato da una corretta valutazione del tipo di tessuto adiposo, e da una durata corretta dei trattamenti.
Noi consigliamo un ciclo di uno/due sedute a settimana per una durata che va da un minimo di 3 ore a un massimo di 15.
I trattamenti variano dai trenta minuti e di solito non durano più di due ore.

Abbiamo creato una serie di soluzioni per contrastare il tessuto adiposo proprio nei punti dov’è maggiormente localizzato ed eliminare la pelle a buccia d’arancia.

Prenota una Consulenza Gratuita con le nostre Beauty Specialist.

Share

Retinolo, a cosa serve e  quando usarlo.

scritto da nico il . Pubblicato in I Nostri Prodotti, News, Notizie dell'anima

retinolo_bakuchiol

Da sempre considerato uno dei migliori alleati contro l’invecchiamento, il retinolo è il più amato, ma anche il più discusso protagonista del mondo della cosmesi.
Negli ultimi tempi, poi, ha scisso i suoi estimatori in due correnti: chi lo preferisce puro, chi naturale, cioè di origini vegetali.
Quale dei due retinoli scegliere?  E quando utilizzarli? Quali sono i pro e i contro?

Come, quando e perché utilizzare il retinolo?

Derivato della Vitamina A, il retinolo puro è uno degli ingredienti irrinunciabili in una beauty routine che mira a contrastare i segni del tempo sulle pelli più mature.
È spesso presente in creme anti-age, sieri uniformanti e trattamenti per attenuare le macchie della pelle, grazie alle sue molteplici azioni: esfoliante, antietà, sebo regolatore e anti-impurità.
Come tutti i retinoidi, la sua potenza può generare problemi alla nostra epidermide, causandole secchezza e irritazioni.

Ma va bene per tutti?

Non tutte le pelli lo tollerano allo stesso modo, soprattutto quando è presente in alte concentrazioni: che si aggirano sullo 0,5%, percentuale che lo rende sì efficace, ma più difficile da tollerare nei lunghi periodi contemplati dai trattamenti anti-age.
Le precauzioni si allargano anche alle future mamme che durante gravidanza e allattamento non possono assolutamente usare il retinolo che, penetrando negli strati più profondi, potrebbe nuocere al bambino.

Per ovviare a tutte queste problematiche, negli ultimi anni sono state individuate risposte naturali altrettanto efficaci come il bakuchiol e il fitoretinolo, due alternative vegetali al retinolo, ideali anche quando quest’ultimo è mal tollerato o sconsigliato.

Il bakuchiol è il nome del principio attivo che si estrae da semi e foglie di Psoralea Corylifolia, una pianta meglio nota come Babchi, che da sempre viene utilizzata nella medicina tradizionale cinese e indiana, poiché contiene anche tante sostanze fitochimiche, fra le quali flavonoidi, cumarine e meroterpeni.
Questo principio attivo è un composto oleoso particolarmente indicato per la formulazione di cosmetici nutrienti con eccellenti proprietà anti-age, dato il suo straordinario potente antiossidante.

Cosa fa il bakuchiol?

Stimola la rigenerazione della pelle, favorisce la sintesi di collagene e, grazie alla sua capacità di regolare la produzione di melanina, agisce con molta efficacia sulle macchie cutanee causate dai raggi solari.
Antinfiammatorio e antibatterico, è ideale anche per le pelli acneiche e impure.

In sintesi, possiamo dire che il bakuchiol non presenta nessuna affinità a livello strutturale con il retinolo, eppure agisce sulla pelle nello stesso modo, svolgendo tutte le azioni benefiche, senza le controindicazioni e gli effetti collaterali a esso correlati, rivelandosi un’eccellente alternativa.

In ogni caso è chiaro: che sia puro o naturale, del retinolo non c’è skin routine che possa farne a meno.

Un consiglio?
Inutile schierarsi: entrambi hanno plus che li rendono “unici”.
Meglio attrezzarsi, offrendo le migliori alternative fra le quali scegliere, a seconda delle necessità.

Cosa propone Anima e Corpo alle proprie clienti?

retinolo_bakuchiol

Per rispondere all’esigenza di pelli che richiedono trattamenti a base di retinolo naturale,
proponiamo la CREMA VISO AL BAKUCHIOL.
Al principio attivo naturale, che svolge una forte azione anti-age, si uniscono vitamina A ed E
per un profondo trattamento antiossidante.
Luppolo, equiseto e biancospino completano l’effetto benefico attraverso un’intensa azione rassodante.

Share

10 consigli per una sana alimentazione in estate

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in News, Notizie dell'anima, Salute & Alimentazione

consigli alimentazione estate

consigli alimentazione estate

Dieci consigli utili per una corretta alimentazione nel periodo estivo

L’estate ci porta giornate più lunghe, temperature più calde, si suda di più.
Di conseguenza si perdono tanti sali minerali, guadagnando stanchezza e spossatezza.
Per questi motivi le nostre esigenze alimentari cambiano rispetto al resto dell’anno.
Ma c’è dell’altro, quando andiamo in vacanza, approfittiamo di occasioni in cui si mangia fuori e purtroppo l’attenzione alla qualità degli alimenti e alle calorie viene meno.

Per questo la nostra dietista Sabrina Zorzato ci invita a seguire alcuni consigli alimentari, che ci saranno utili per affrontare l’afa estiva.
Non solo, ma anche per ridurre il rischio di disidratazione, una problematica che interessa soprattutto bambini, anziani e donne in gravidanza.
Ma soprattutto per risparmiare quei chiletti in più che rovinerebbero gli sforzi fatti per la nostra prova costume.

Vediamo quali:

Share

Tornare in forma prima dell’estate

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

tornare in forma

Dopo questi lunghi mesi freddi ora che sta per tornare la bella stagione, possiamo finalmente uscire, ma un pensiero ritorna, come possiamo tornare in forma prima dell’estate?
Noi di Anima e Corpo abbiamo pensato di condividere con voi la nostra esperienza, aiutandovi con alcuni accorgimenti e alcuni trattamenti corpo che siano in grado di aiutarvi.

Da dove iniziamo?

Da sempre siamo convinti che l’obiettivo benessere si può raggiungere attraverso l’azione sinergica di più elementi.
La cellulite, la ritenzione idrica e senso di gonfiore si possono combattere grazie ad una serie di accorgimenti fondamentali come:

  •     l’attenzione alla nostra alimentazione;
  •     l’esercizio fisico e movimento;
  •     i trattamenti estetici efficaci e mirati.

Vediamo una possibile beauty routine che potrebbe aiutarci prima dell’estate.

Share

Peli? Non aspettare.

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

peli

Vorresti arrivare in spiaggia senza peli?

Epilazione e non depilazione; facciamo un po’ di chiarezza, l’epilazione è eliminazione dei peli fino alla radice mentre la depilazione è la rasatura superficiale quindi la parte di pelo che fuoriesce dalla pelle.

Il numero di sedute che la persona dovrà fare non è uguale per tutti, perché ognuno di noi ha delle particolare differenze quali: la densità pilifera, il fototipo,
la grandezza del pelo e la resistenza alla luce che il laser produce.

Share

Ti piacerebbe avere un corpo tonico?

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

Desiderare e mantenere un corpo tonico non è cosa facile.

Perché non è semplice mantenere un corpo tonico?
I tessuti tendono a perdere tono se non supportati da una dieta appropriata e da una attività fisica; poi non dimentichiamo di tenere in considerazione l’avanzare dell’età, uno dei maggiori responsabili della perdita di tono muscolare dei tessuti.

Braccia, gambe e glutei sono le zone che sono colpite dalla perdita di tono, queste sono aree difficili da tonificare e rassodare e quindi hanno bisogno di un intervento mirato ma soprattutto efficace.

Share

La pelle e l’estate,istruzioni per l’uso.

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

pelle estate

pelle estate

Il segreto per una pelle del viso luminosa ed elastica è l’idratazione e l’elemento indispensabile per idratare è certamente l’acqua, un patrimonio prezioso che garantisce morbidezza e tonicità ai tessuti.
Senza acqua, l’epidermide perde di levigatezza e lucentezza in superficie e inizia a segnarsi con sottilissime e piccole rughe.
In seguito, potrebbe inaridirsi anche in profondità e marcando il viso con solchi più difficili da mascherare.

Che fare?

Share

EasySlim il metodo di Dimagrimento

Sei stanca di essere presa in giro dall'ennesima dieta,di non riuscire a perdere quei chili, che tanto detesti?
Già perchè è proprio questo che non riesci a mandare giù, non riuscire a eliminare quei chili di troppo.
Noi di EasySlim quando parliamo di dieta, intendiamo mangiare meglio! ...

Continua

Nutrigenetica

Abbiamo oltre 30.000 geni che compongono il nostro DNA, una sorta di “ricetta personale esclusiva” per regolare ogni funzione dell’organismo.
Il profilo genetico è unico e irripetibile per ciascun individuo (non esistono due profili DNA identici al mondo, tranne...

Continua

I Nostri Prodotti

La linea Anima e Corpo per la cura del viso e del corpo creata dalla ricerca cosmetica e dall’impegno nell’utilizzo di prodotti naturali, certificati, ingredienti e profumi biologici, attivi fitoterapici unici, dai quali è nata questa linea, per ritrovare l’equilibrio e il benessere che ci appartengono da sempre.
I prodotti sono certificati da enti biologici tra cui l’ICEA, l’Ente per la Certificazione Etica ....

Continua

Percorso Maternità

Anima e Corpo ha pensato una serie di trattamenti specifici dedicati alla donna in maternità. Dai trattamenti estetici passando per la Cranio Sacrale e ultimo ma sicuramente il più bello Acquore il massaggio in acqua calda.
La maternità non toglie nulla alla bellezza e alla femminilità della donna, anzi ne è parte importante.

Continua

Spazio Bimbi

Avendo anche noi dei figli, abbiamo pensato a loro e all’interno del nostro centro abbiamo creato un piccolo spazio dove i vostri angeli possono stare al sicuro, divertendosi per l’ora che voi dedicate a voi. Senza avere l’incubo di non sapere dove o a chi lasciare i bambini.

Continua

Porta un amico...

La Condivisione è conveniente!
Porta un nuova amica da Anima e Corpo e otterrai uno sconto alla prossima visita.
Lo sconto lo faremo anche a lei al suo primo appuntamento.
Se vieni per la prima volta su consiglio di una nostra cliente abituale, dicci il suo nome e riceverà un omaggio alla sua prossima visita.

Continua