Le future mamme e la loro pelle (molto delicata)

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

gravidanza

Durante la gravidanza la pelle delle future mamme va trattata con molta attenzione.
Gli ormoni femminili in questo periodo possono causare iperpigmentazioni, soprattutto nella zona dell’interno coscia, nel ventre, nelle ascelle e nelle areole mammarie.
Questo accade al 90% delle donne in gravidanza, la causa di tutto ciò è l’ormone MSH che stimola la melanogenesi.
Altro problemino dovuto all’iperpigmentazioni è il melasma, meglio conosciuto come mascherina della gravidanza perché il naso, le guance e la fronte assumono un colore più scuro.
Aggiungiamo anche, sempre a causa degli ormoni, una maggiore peluria sia sul viso che sul corpo.

Non è finita, l’incubo forse peggiore di macchie e acne, sono le smagliature.
Queste odiatissime striature, si verificano poiché la pelle è poco elastica ed idratata e sono causate dal brusco cambio volume della zona interessata.
Al primo stadio sono di colore rosso porpora e possono evolvere fino al bianco, lo stadio, purtroppo, in cui il danno al tessuto può considerarsi permanente.
Per poter evitare tutto questo è indispensabile trattarle quando sono ancora rosse.

Ma cosa possiamo per prevenire tutto questo?

La prevenzione inizia da una sana alimentazione e da un corretto stile di vita.

• Bere molta acqua, sia per il benessere generale ma anche per la bellezza della pelle.

• Praticare sport, non solo per il benessere generale di mamma e bimbo ma anche per mantenere sana e tonica la pelle poiché limita l’aumento di peso e quindi la formazione di smagliature.

A tavola, per prevenire le smagliature preferire:

Cibi contenenti Omega-3 che mantengono le membrane cellulari sane e illuminano la pelle, come: pesce, olio di pesce, noci, uova e ostriche.

Cibi ricchi in vitamina E, per salvaguardare le membrane cellulari, come frutta secca, semi, avocado, broccoli e cavoli.

Cibi ricchi di antiossidanti come spinaci, mirtilli, fragole e altra frutta e verdura fresca.

Cibi ricchi in vitamina A come carote, patate dolci, mango, zucca e peperoni rossi.

Dal punto di vista estetico ecco come trattare la pelle:

– Scegliere sempre cosmetici con principi attivi naturali e senza parabeni, sles (sodiolaurylsolfato) e sostanze dannose.
– Applicare, specie in estate, sempre il filtro solare sulla pelle per prevenire ulteriore formazione di macchie.
Non utilizzare detergenti con solfati, pomate antibiotiche o con acido acetilsalicilico per trattare eventuali brufoletti.
– Non utilizzare creme depilatorie, peeling a base di acidi.
Applicare quotidianamente creme e oli idratanti sulle zone soggette a smagliature, se necessario anche più volte al giorno.
– Limitarsi ai trattamenti estetici che agiscono solo sullo strato superficiale della pelle e non in profondità, per le smagliature è consigliabile la microdermoabrasione e l’applicazione di olii o sieri dalle proprietà elasticizzanti e rigeneranti.

Share

E tu, quale detergente intimo usi?

scritto da nico il . Pubblicato in I Nostri Prodotti, News, Notizie dell'anima, Salute & Alimentazione

detergente intimo

Quale detergente scegliere?

Scegliere un detergente intimo è importante per la corretta pulizia dei genitali e il mantenimento della loro salute.

Prima regola, un buon detergente deve rispettare il ph fisiologico e la flora batterica per favorire la naturale protezione da virus e batteri.

Il ph fisiologico si modifica in base all’età della donna: nel periodo fertile gli estrogeni favoriscono la crescita di alcuni lactobacilli responsabili dell’aumento dell’acidità del ph.
In questa fase, il valore del ph si aggira intorno al 4, quindi useremo un detergente con ph 3.5 – 5.5 per rispettare la naturale acidità ambientale.

Durante la gravidanza, il ph si abbassa ulteriormente, quindi è bene prediligere un detergente con ph basso.

Nel periodo della pubertà e durante la menopausa, a causa della mancanza di estrogeni il valore del ph è quasi neutro, intorno al 6: per evitare irritazioni, suggerisco un detergente delicato con ph più alto (6-7).

Cosa non deve contenere un detergente intimo

Siccome il detergente intimo entra in contatto con le mucose vaginali, deve rispettare l’equilibrio fisiologico di questa parte del nostro corpo senza alterare la sua flora batterica.
Evitiamo perciò l’uso di tensioattivi troppo aggressivi, che non rispettando la flora vaginale, andranno ad indebolire la mucosa causando sgradevoli sensazioni di secchezza, prurito o irritazioni.

Pure i detergenti addizionati con profumi sintetici possono causare allergie o arrossamenti.
Preferite sempre un detergente neutro o con profumazione priva di allergeni.

Stessa cosa vale per l’utilizzo dei deodoranti intimi.
Ricordate: un odore sgradevole è molto volte sintomo di un disagio da risolvere, non certo da coprire!

Le altre caratteristiche del detergente

Il detergente intimo dovrebbe avere una moderata azione antisettica per lenire bruciori o irritazioni.
Lavarsi le parti intime con i prodotti che usiamo per tutto il corpo non va bene: i sali di ammonio, presenti in questi prodotti aggrediscono le mucose vaginali, alterando l’acidità e causando infiammazioni e prurito.

Scegliete detergenti ad azione antisettica in caso di gravidanza o di abbondanti perdite.
Il detergente intimo deve possedere un’azione deodorante e rinfrescante, un requisito che non è essenziale dal punto di vista medico ma è sicuramente piacevole per la sensazione di freschezza e di benessere che produce.
Ottima anche la presenza di estratti vegetali adatti alle singole esigenze.
Ad esempio, la camomilla ha un’azione lenitiva, che combatte la fastidiosa secchezza locale presente soprattutto in menopausa.

Dopo aver parlato delle proprietà che dovrebbe avere un buon detergente intimo, vogliamo presentarvi il nostro detergente:

DETERGENTE INTIMO PROPOLIS TEA TREE OIL

Una miscela di erbe attive che aiuta a mantenere un corretto ambiente intimo e a ridurre la comparsa di irritazioni e altri inconvenienti.

CONTIENE

Lichene islandico: antibatterico
Propolis: cicatrizzante. antimicotico. antibatterico
Eucalipto: rinfrescante. antibatterico
Bardana: antibatterico
Biancospino: lenitivo. cicatrizzante
Menta: rinfrescante
Salvia: disinfettante
Malva: decongestionante, calmante
Timo: antibatterico
Camomilla: lenitiva
Tea tree oil: antibatterico

Modo d’uso

Stemperare poco prodotto nel palmo della mano. quindi detergete delicatamente le parti interessate.
Risciacquate abbondantemente con acqua.
NON CONTIENE SLES (SODIOLAURYLSOLFATO) E PARABENI

Share

Il pressomassaggio

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima, Salute

i benefici del pressomassaggio

Cos’è il pressomassaggio?

EasySlim il nostro metodo di rimodellamento corpo, si avvale dell’utilizzo
di tecnologie, come il pressomassaggio
che assieme all’utilizzo di cosmetici specifici, usiamo per rimodellare la silhouette.
Una di queste, della quale vi parliamo oggi è il pressomassaggio.
Questa tecnologia ci permette di stimolare la circolazione linfatica
e sanguigna, inoltre viene utilizzato per combattere molti inestetismi.

I trattamenti effettuati con radiofrequenza, Lpg, O.U.I., si focalizzano molto spesso sulla parte inferiore del corpo, anche se è possibile trattare le braccia.

Il nostro macchinario tratta allo stesso tempo sia gli arti inferiori che superiori, andando a stimolare la circolazione e il sistema linfatico.

Ottimo per trattamenti rilassanti e piacevoli senza la costante assistenza dell’operatore estetico.

Perché preferirlo al massaggio manuale?

Perchè garantisce la stessa pressione in entrambi gli arti,
garantendo il bilanciamento del massaggio.

I gambali e bracciali di questo macchinario, favoriscono un’ottima frequenza pressoria.
Questa permette l’entrata del liquido interstiziale nei vasi linfatici e nell’albero circolatorio, andando ad attivare e stimolare il naturale percorso di questi.

Il fine del pressomassaggio è quello di normalizzare il circolo venoso, evitando così le stasi linfatiche, aumentando la microcircolazione periferica.

Il pressomassaggio è particolarmente utile per:

•fornire alle gambe leggerezza e sollievo

•cellulite

•insufficienza venosa

•edema linfatico

•rottura dei capillari

•distorsioni

•scarso tono della pelle

•sciatica

•fasi iniziali di cattiva circolazione

Inoltre è l’unico trattamento estetico che può essere scaricato come spesa medica, naturalmente occorre l’impegnativa del vostro medico curante, che poi allegherete alla ricevuta che il centro estetico vi rilascerà.

Share

La bella stagione è alle porte, come siamo messi a peli?

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

epilazione definitiva con laser
epilazione laser

Epilazione Laser al Diodo

La bella stagione dovrebbe essere alle porte e con il suo arrivo molte donne, ma anche molti uomini vorrebbero che i loro peli sparissero.
Chi almeno una volta non ha desiderato di rinunciare per sempre a creme depilatorie, cerette e SilkEpil vari?
Proprio perché conosciamo i vostri desideri, abbiamo scelto una tecnologia innovativa in grado di risolvere (per sempre) il problema dei peli.
Tutti i sistemi di depilazione tolgono solo la parte superficiale del pelo:
la ricrescita parte subito!
Con il nostro Laser a diodo per l’epilazione definitiva, salutate l’inizio della bella stagione e anche i vostri peli.

Il nostro Laser per epilazione lavora ad una lunghezza d’onda di 808 nm, questo permette al fascio laser un ottimo livello di penetrazione del derma e il conseguente assorbimento dell’energia dalla melanina presente nel bulbo pilifero.
Per questi motivi, siamo in grado di garantirvi risultati ottimi e duraturi.
Già dopo due/tre sedute vedrete che la ricrescita del pelo è cambiata, come anche la struttura del pelo.

Dopo, senza peli…..

Quando grazie al nostro Laser vi sarete sbarazzati dei peli, avrete bisogno di mantenere la vostra pelle liscia ed idratata, ecco allora i nostri consigli per mantenerla tale.

  • Idratate ogni giorno la vostra pelle, usate una crema leggera per il giorno e più ricca per la notte. Fatelo in maniera particolare nei mesi più freddi, in modo da arrivare preparate all’estate. E siccome l’idratazione passa dall’interno, la nostra dietista vi consiglia di bere circa 1,5-2 litri di acqua al giorno.

  • Le cellule morte della pelle vanno eliminate una volta a settimana e se avete una pelle sensibile anche due, impediscono alla pelle di respirare bene e ne riducono la luminosità.
    Come fare?
    Chiedi al tuo centro estetico uno scrub. È il metodo vincente.

  • In estate se rimanete per ore sotto il sole, magari senza protezione per paura di non abbronzarci abbastanza, state facendo un grande errore.
    Dovete proteggete la vostra pelle dai raggi UV usando una crema solare, in questa maniera la vostra pelle rimarrà giovane ed idratata.
  • Sempre in estate, sotto la doccia, non è necessario utilizzare l’acqua ad una temperatura troppo calda. Così facendo si rischia di seccare la pelle e di rovinarla.

Se seguirete i nostri consigli e soprattutto se verrete a provare il nostro Laser al diodo, potrete essere pronte per le giornate che passerete sulla spiaggia!

Share

La radiofrequenza, tanti vantaggi in una sola tecnologia.

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

trattamento con la radiofrequenza
radiofrequenza

La Radiofrequenza

Oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante nel campo dell’estetica e del benessere, alcuni esempi che sicuramente voi conoscete: l’epilazione definitiva e la radiofrequenza.
Cercheremo di spiegarvi, in poche righe, come funziona una di queste tecnologie.

La radiofrequenza è una tecnologia con la quale possiamo fare sia trattamenti viso che corpo.
La possono ricevere sia persone giovani che meno giovani, sia su uomini che su donne.
Potremmo definire questa tecnologia come una tecnica di ringiovanimento con effetti simili ad un lifting chirurgico!

Come funziona la radiofrequenza?

La radiofrequenza sfrutta l’effetto termolitico di onde radioelettriche, create da appositi sistemi elettromedicali.
L’effetto che queste onde hanno sui tessuti, dipende dal grado di impedenza (resistenza), consiste in un aumento di temperatura locale che, a vari gradi e intensità, ottiene lo scopo di migliorare il microcircolo, ridurre il pannicolo fibroadiposo cioè la cellulite, ma soprattutto quello di determinare un rimodellamento delle fibre connettivali dell’impalcatura sottocutanea del tessuto da trattare.

Il calore stimola l’incremento della produzione di collagene ed elastina sostanze indispensabili per una pelle giovane e distesa.
L’aumento della circolazione stimola scambi intercellulari favorendo l’ossigenazione dei tessuti e migliorando la texture. Si ha inoltre la diminuzione dei ristagni di liquidi localizzati.

I tipi di radiofrequenza

Esistono diversi tipi di radiofrequenza, a seconda del numero di polarità presenti sul manipolo.

La radiofrequenza monopolare agisce con un elettrodo sul manipolo e una piastra di ritorno.
È la tipologia di radiofrequenza che si preferisce utilizzare per il corpo perché agisce più in profondità (ottima come trattamento anticellulite e per combattere adiposità localizzate e lassità cutanea), ma è possibile utilizzarla tranquillamente anche sul viso.

La radiofrequenza bipolare o multipolare presenta invece all’interno del manipolo due o più polarità con la quali è possibile trattare viso o altre parti del corpo.
Questa tipologia di radiofrequenza agisce meno in profondità e si preferisce per zone più piccole come viso e collo con ottimi effetti anti age e per contrastare acne e cicatrici.

Vuoi saperne di più? Visita la nostra pagina

Share

Acquore,il massaggio in acqua calda

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima

Acquore il massaggio in acqua calda

inserzione_acquore

Cos’è il massaggio in acqua?

Acquore è un lavoro corporeo che si svolge in acqua termale calda (circa 35°), in piscine di circa 120 cm.
L’operatore, supporta il cliente in galleggiamento combinando elementi di movimenti dolci di allungamento, massaggio e mobilizzazione delle articolazioni.
In un secondo tempo, solo se richiesto, dopo aver fornito un morbido tappanaso, inizia una parte in immersione, nella quale il corpo è maggiormente libero d’esprimere i suoi bisogni.

Gli effetti di Acquore

Il primo effetto di una sessione di Acquore è il rilassamento profondo al quale si unisce l’allentarsi delle tensioni neuromuscolari derivanti dal sostegno dinamico nell’acqua calda.

Grazie a questo sostegno in un liquido, l’acqua calda, ad una temperatura non molto diversa dal grembo materno e ai movimenti appositamente studiati, la spina dorsale e le articolazioni possono muoversi liberamente.
Anche la muscolatura può rilasciare facilmente le tensioni accumulate.
Sott’acqua si possono sperimentare delle regressioni che possono arrivare fino alla fase prenatale.

Quali sono le differenze con altre tecniche manuali?

La libertà di movimento data dal sostegno offerto dall’acqua consente l’esplorazione dello spazio in tutte le sue dimensioni.
La parte subacquea del lavoro amplifica gli orizzonti delle opportunità di crescita personale.

E i benefici?

Acquore lenisce dolori cronici e/o acuti.
Allevia stati di profonda tensione fisico-emotiva.

E’ consigliata alle persone che hanno soffrono di fibromialgia, a portatori di dolori acuti o diffusi, donne in gravidanza (soprattutto verso la fine, quando il peso del feto aumenta).

E’ sconsigliata in caso di infiammazioni acute o ferite aperte, assunzione di psicofarmaci, problemi cardiaci.

Come si svolge una sessione di Acquore?

Una sessione di Acquore inizia con un colloquio iniziale, dove si spiegano le fasi della sessione.
La sessione inizia con un massaggio mentre il cliente è sostenuto da un galleggiante per la testa e per le ginocchia.
Si procede poi ad una seconda fase, di mobilizzazione delle articolazioni sostenuto dalle braccia dell’operatore.

La sessione continua, sempre con l’approvazione da parte del cliente, con la parte sott’acqua che permette al corpo tutta una gamma di movimenti, impossibili in superficie o a terra.
La sessione si conclude, appoggiando il cliente con la schiena alla parete.
Conclusa la sessione sono necessari dai 5 ai 20 minuti per poter tornare completamente alla percezione completa del corpo.

Share

La detersione, cos’è e perché è importante farla.

scritto da nico il . Pubblicato in I Nostri Prodotti, L'Estetica, News, Notizie dell'anima

prodotti per la detersione del viso
prodotti cosmetici di anima e corpo

La detersione cos’è, ma sopratutto perché è importante farla, oggi assieme alle nostre estetiste Jessica
e Valentina vogliamo parlarvi dell’importanza di questo piccolo rituale quotidiano.

La detersione del viso è quella pratica quotidiana che ridà tono e luminosità alla pelle eliminando tutte
le impurità che durante la giornata si sono depositate.

Questo semplice ma importante gesto libera il viso dagli agenti esterni che la nostra pelle assorbe; certo perché la pelle è simile ad una spugna che cattura e assorbe lo smog, le polveri e l’inquinamento, di conseguenza rende la sua traspirazione più complessa.

Quante volte dobbiamo detergere la pelle?
Almeno due volte al giorno, al mattino, per togliere le cellule morte e il sebo accumulato durante la notte, e la sera per rimuovere tutte le impurità che la pelle assorbito durante la giornata.

Share

Trattamento AntiCellulite ai Fanghi di Sale

scritto da nico il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

trattamento anti cellulite ai fanghi di sale
Fanghi di sale

E’ arrivato il nuovo trattamento

Adipo-Cell Fanghi di Sale è un trattamento professionale con un programma di massaggio personalizzato e mirato a seconda dell’area e dell’inestetismo da trattare.
Grazie al potere di sali rari e preziosi, come quello delle Hawaii e della Persia, per un trattamento di benessere ANTICELLULITE e DRENANTE.
Il sale è un rimedio antico e infallibile per il benessere del corpo.
È uno degli ingredienti più efficaci contro cellulite, ritenzione idrica e gonfiori a caviglie e gambe.
Grazie alle sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie, attenua anche l’acne, combatte la psoriasi, rallenta l’invecchiamento cutaneo.
Aiuta a ridurre le tensioni muscolari e allevia le irritazioni cutanee.
Adipo-Cell Fanghi di Sale è un trattamento professionale che abbiniamo al nostro metodo di rimodellamento corpo EasySlim, la sinergia di trattamenti mirati, cosmesi adeguata e una buona ri-educazione alimentare, per arrivare ad un risultato ottimale.
La vostra forma-benessere.

Share

Il tonico per il viso,come si usa e perchè

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in L'Estetica, News, Notizie dell'anima

tonico per la detersione del viso

detersione del viso

Il tonico per il viso è sicuramente il cosmetico meno utilizzato dalle donne, poche di loro lo usano ogni giorno.
Il tonico per il viso ha l’importante funzione di mantenere inalterato il grado di umidità della nostra pelle.
Quanto è necessario utilizzarlo?
Magari chi non lo ha mai utilizzato non fa caso alla mancanza, ma chi ne fa un uso quotidiano si dice soddisfatta e non vuole rinunciarci.


Share

Quali sono i benefici del massaggio

scritto da Anima e Corpo | Centro Estetico e Massaggi | Monselice (Padova) il . Pubblicato in I Massaggi, News, Notizie dell'anima, Salute

ecco tutti i benefici del massaggio

feel better

Parlando dei benefici del massaggio dobbiamo sapere che ogni tecnica di massaggio o di trattamento ci donerà molteplici tipi di effetti su di noi e sul nostro corpo.
Molti massaggi li possiamo accomunare, con una buona maggioranza delle tecniche di massaggio che oggi troviamo sul mercato del Benessere.
Questi sono dovuti alla tipologia di tocco, alla pressione esercitata e al veicolo usato per massaggiare, creme, oli, a secco.

Cosa fa il massaggio?

La prima cosa che dobbiamo dire è che il massaggio migliora la pelle in termini di luminosità e bellezza, otteniamo l’eliminazione delle cellule morte.
Con la stimolazione dei pori otteniamo un miglior assorbimento dei nutrienti contenuti nei prodotti utilizzati.
Di conseguenza anche una maggiore elasticizzazione e distensione della pelle.

Massaggio e Rilassamento

Quando parliamo di massaggio la prima parola che ci viene in mente è rilassamento.

Massaggiare i muscoli aiuta a sciogliere le tensioni, le contratture muscolari e i trigger points che si creano e che si accumulano durante la giornata.

Il rilassamento e una migliore tonicità dei muscoli ci porterà sicuri vantaggi anche a livello osseo e articolare.
Per cui anche una maggiore elasticità, ampiezza e facilità di movimento.

Massaggio e Sistema Linfatico

Un’altra conseguenza del massaggio è il movimento di liquidi.
L’eliminazione da parte dei reni delle tossine e delle scorie che si accumulano nel corpo in caso di ristagno linfatico o malfunzionamento del sistema stesso.

L’eliminazione dei liquidi ci porterà ad un netto miglioramento del sistema immunitario.
La stasi della circolazione in qualsiasi forma si manifesti crea terreno fertile per i cuscinetti antiestetici tanto odiati dalle donne.

Massaggio e Cellulite

Vogliamo metterci anche la cellulite?
Con il massaggio otteniamo miglioramenti grazie all’aumento della microcircolazione.
Inoltre questo effetto rigenerante è in grado di contrastare infiammazioni e edemi

Massaggio e Sistema Circolatorio

Al movimento linfatico aggiungiamo anche quello sanguigno.
Durante il massaggio è possibile migliorare la quantità, ma anche la qualità del sangue che scorre nelle nostre vene e arterie.
L’aumento del flusso ematico, aggiunto alla diminuzione della pressione sui vasi sanguigni risultano un grosso aiuto per il cuore.
Ricordiamo infatti che quando le arterie si dilatano e la frequenza cardiaca diminuisce, il nostro muscolo cardiaco si rafforza.

Benessere per tutti gli organi

Altra cosa importante, un flusso ematico migliore garantisce il giusto nutrimento a tutti i tessuti e organi del nostro corpo con conseguente aumento di benessere, salute e prevenzione.

Ricordate lo stress comporta tensione muscolare ed è proprio questa tensione che limita il nostro stato di benessere.

Massaggio e Sistema Muscolare

Il nostro sistema muscolare costituisce un sistema ad alta priorità e quando viene attivato sovrasta gli altri sistemi.
Da quelli responsabili della propriocezione e delle sensazioni, ma anche dell’attenzione e delle capacità mentali che, quindi, si trovano ad essere in uno stato di blocco.

Perciò se noi riusciamo ad eliminare queste tensioni, tutto il nostro organismo ne gioverà.
Così facendo riuscirà a ritornare in equilibrio e favorendo il corretto funzionamento e lo sblocco degli altri apparati.

Le endorfine

Il nostro corpo produce naturalmente molte sostanze del benessere, come le endorfine, che sono utilissime nel prevenire la depressione e per combattere dolore e ansia.

Massaggio e Sistema Respiratorio

Aggiungiamo anche i miglioramenti per il nostro apparato respiratorio. Il maggior stato di rilassamento, un minor grado di ansia che porta con sé il massaggio il trattamento dei muscoli intercostali e del diaframma, rendono la nostra respirazione più libera.
Di conseguenza avremo un vantaggio in termini di maggior e miglior ossigenazione del sangue e dei tessuti.

Massaggi e Scienza

Oggi anche la scienza è concorde nel confermare di come la mente sia intrinsecamente collegata al corpo e come in quest’ultimo si possano instaurare delle contrazioni croniche in seguito al congelamento di alcune emozioni.

La rigidità dello stato emotivo si ripercuote in tensioni muscolari croniche e relativi blocchi energetici.
Con il massaggio è possibile liberarsene e poter in questo modo dare libertà alle emozioni bloccate di ognuno.

Massaggio e Canali energetici

Parlando ancora di energia vediamo come secondo la medicina energetica il nostro corpo è percorso da canali energetici.
Questi sono responsabili del buon funzionamento di organi e visceri: un buon trattamento può aiutare a riportare armonia ed equilibrio nel flusso energetico della persona.

Massaggio e Sistema Digestivo

Dall’apparato respiratorio a quello circolatorio, il massaggio porta beneficio anche all’apparato digerente.
Un maggior afflusso di sangue, la maggior libertà di movimento a livello connettivale e le stimolazioni riflesse sono di grande aiuto per migliorare le fasi della digestione.

Anche l’intestino ne giova

Oltre allo stomaco e forse in maniera ancora più evidente, trova giovamento in questo modo anche l’intestino, grazie alla maggior stimolazione della peristalsi.

Concludendo possiamo tranquillamente dire che il massaggio è un toccasana per tutti, nel combattere lo stress e migliorare la funzionalità generale del nostro corpo.

Quindi cosa aspettate, regalatevi subito o al massimo per domani un massaggio.

Share

EasySlim il metodo di Dimagrimento

Sei stanca di essere presa in giro dall'ennesima dieta,di non riuscire a perdere quei chili, che tanto detesti?
Già perchè è proprio questo che non riesci a mandare giù, non riuscire a eliminare quei chili di troppo.
Noi di EasySlim quando parliamo di dieta, intendiamo mangiare meglio! ...

Continua

Nutrigenetica

Abbiamo oltre 30.000 geni che compongono il nostro DNA, una sorta di “ricetta personale esclusiva” per regolare ogni funzione dell’organismo.
Il profilo genetico è unico e irripetibile per ciascun individuo (non esistono due profili DNA identici al mondo, tranne...

Continua

I Nostri Prodotti

La linea Anima e Corpo per la cura del viso e del corpo creata dalla ricerca cosmetica e dall’impegno nell’utilizzo di prodotti naturali, certificati, ingredienti e profumi biologici, attivi fitoterapici unici, dai quali è nata questa linea, per ritrovare l’equilibrio e il benessere che ci appartengono da sempre.
I prodotti sono certificati da enti biologici tra cui l’ICEA, l’Ente per la Certificazione Etica ....

Continua

Percorso Maternità

Anima e Corpo ha pensato una serie di trattamenti specifici dedicati alla donna in maternità. Dai trattamenti estetici passando per la Cranio Sacrale e ultimo ma sicuramente il più bello Acquore il massaggio in acqua calda.
La maternità non toglie nulla alla bellezza e alla femminilità della donna, anzi ne è parte importante.

Continua

Spazio Bimbi

Avendo anche noi dei figli, abbiamo pensato a loro e all’interno del nostro centro abbiamo creato un piccolo spazio dove i vostri angeli possono stare al sicuro, divertendosi per l’ora che voi dedicate a voi. Senza avere l’incubo di non sapere dove o a chi lasciare i bambini.

Continua

Porta un amico...

La Condivisione è conveniente!
Porta un nuova amica da Anima e Corpo e otterrai uno sconto alla prossima visita.
Lo sconto lo faremo anche a lei al suo primo appuntamento.
Se vieni per la prima volta su consiglio di una nostra cliente abituale, dicci il suo nome e riceverà un omaggio alla sua prossima visita.

Continua