Frutta e verdura di stagione, cosa mangiare a settembre.

Written by nico on . Posted in News, Notizie dell'anima, Salute & Alimentazione

Alimentarsi con frutta e verdura di stagione è una sana abitudine, innanzitutto perché abbiamo il vantaggio di nutrirci con prodotti freschi non congelati e la certezza di un acquisto eco – logico.
Questi frutti e queste verdure di stagione sono maturati naturalmente, senza l’uso di prodotti chimici per accelerarne il processo.

Per la produzione non vengono usati pesticidi, da sempre nemici della salute nostra e della terra.

Altro vantaggio sarà quello di poter variare la nostra alimentazione in base a quello che il periodo suggerisce.
In questa maniera assumiamo nutrienti e vitamine differenti per non farci mancare nulla.
Se la natura ha scelto un preciso periodo dell’anno per ogni suo prodotto, ci sarà un motivo!

Dopo questa premessa, torniamo al nostro argomento: quali prodotti ci dona la natura nel mese di settembre

Un mese che porta inevitabilmente con se la tristezza per la fine dell’estate; ma che in compenso ci offre l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda la varietà di frutta e ortaggi.

Regina di settembre è certamente l’uva, frutto dotato di innumerevoli proprietà e nutrimenti che ne hanno favorito l’impiego, oltre che nel settore alimentare, anche in quello cosmetico e medico.

Ricca di vitamina A e B1, contiene vitamina PP e C, sali minerali come il manganese, il calcio, il magnesio, il potassio, il ferro, il sodio.
Questo mix di vitamine e minerali fa dell’uva un alimento ottimo per stimolare il lavoro del fegato, per disintossicare l’organismo, remineralizzare, contrastare l’anemia. 
Inoltre, la presenza di acido fosforico e silice rende l’uva un frutto energetico per i muscoli e il sistema nervoso, indicato per le donne in gravidanza e ai bambini in crescita.

Tra le proprietà di questo frutto citiamo quelle antiossidanti (grazie alla presenza del resveratrolo, antiossidante naturale per eccellenza), quelle antibatteriche e antivirali, che rendono questo frutto un ottimo alleato nella prevenzione dei raffreddori.

Nella spesa di settembre troviamo prugne e fichi d’India

Questi frutti sono impiegati come coadiuvanti nella cura dell’osteoporosi,
le prugne sono l’alleato per eccellenza contro la stitichezza e contro i disturbi legati all’intestino pigro.
Il fico d’India è un frutto tipico del Mediterraneo ricco d’acqua, di fibre e di vitamina C, tutti elementi che rendono il fico d’India un alimento indicato per contrastare l’obesità, grazie alle sue proprietà diuretiche, il basso contenuto di zuccheri e la sua capacità di prolungare il senso di sazietà.

A settembre arriva anche la zucca

Un ortaggio quasi totalmente privo di grassi, ricchissimo di carotene (che gli conferisce la caratteristica colorazione arancione) nonché di vitamine del gruppo A, B e C.

In cucina lo possiamo preparare in molti modi, dalla preparazione di ottime vellutate a quella di soffici crostate dolci a basso contenuto calorico.

Altra primizia di settembre la rucola.

Il ricco contenuto di sali minerali, calcio, vitamina A e acido folico, assegnano a questo ortaggio proprietà remineralizzanti, disintossicanti, rinforzanti per ossa e unghie, nonché proprietà antinfiammatorie e protettive della mucosa gastrica.

Troviamo poi la cicoria un ortaggio ad altissimo contenuto di acqua (più del 90%) e di vitamine del gruppo A, B, B1, B2, C e K, particolarmente adatta ad essere impiegata nelle diete ipocaloriche.

La cicoria è un toccasana per fegato e reni: grazie alla potente azione detossificante e disinfettante delle sostanze amare contenute in essa, inoltre viene impiegata nella preparazione di infusi utili nel trattamento dei calcoli renali e di diverse patologie del fegato.

Lo sapevate che le radici della cicoria vengono utilizzate per la preparazione di amari e digestivi e anche di una bevanda da utilizzare al posto del caffè che esercita un’azione antiossidante, lenitiva, riequilibrante della flora batterica, nonché stimolante per il sistema immunitario e la funzionalità epatica.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Tags: , , ,

EasySlim il metodo di Dimagrimento

Sei stanca di essere presa in giro dall'ennesima dieta,di non riuscire a perdere quei chili, che tanto detesti?
Già perchè è proprio questo che non riesci a mandare giù, non riuscire a eliminare quei chili di troppo.
Noi di EasySlim quando parliamo di dieta, intendiamo mangiare meglio! ...

Continua

Nutrigenetica

Abbiamo oltre 30.000 geni che compongono il nostro DNA, una sorta di “ricetta personale esclusiva” per regolare ogni funzione dell’organismo.
Il profilo genetico è unico e irripetibile per ciascun individuo (non esistono due profili DNA identici al mondo, tranne...

Continua

I Nostri Prodotti

La linea Anima e Corpo per la cura del viso e del corpo creata dalla ricerca cosmetica e dall’impegno nell’utilizzo di prodotti naturali, certificati, ingredienti e profumi biologici, attivi fitoterapici unici, dai quali è nata questa linea, per ritrovare l’equilibrio e il benessere che ci appartengono da sempre.
I prodotti sono certificati da enti biologici tra cui l’ICEA, l’Ente per la Certificazione Etica ....

Continua

Percorso Maternità

Anima e Corpo ha pensato una serie di trattamenti specifici dedicati alla donna in maternità. Dai trattamenti estetici passando per la Cranio Sacrale e ultimo ma sicuramente il più bello Acquore il massaggio in acqua calda.
La maternità non toglie nulla alla bellezza e alla femminilità della donna, anzi ne è parte importante.

Continua

Spazio Bimbi

Avendo anche noi dei figli, abbiamo pensato a loro e all’interno del nostro centro abbiamo creato un piccolo spazio dove i vostri angeli possono stare al sicuro, divertendosi per l’ora che voi dedicate a voi. Senza avere l’incubo di non sapere dove o a chi lasciare i bambini.

Continua

Porta un amico...

La Condivisione è conveniente!
Porta un nuova amica da Anima e Corpo e otterrai uno sconto alla prossima visita.
Lo sconto lo faremo anche a lei al suo primo appuntamento.
Se vieni per la prima volta su consiglio di una nostra cliente abituale, dicci il suo nome e riceverà un omaggio alla sua prossima visita.

Continua