notizie dell'anima

La radiofrequenza, tanti vantaggi in una sola tecnologia.

radiofrequenza

CONDIVIDI

La Radiofrequenza

Oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante nel campo dell’estetica e del benessere, alcuni esempi che sicuramente voi conoscete: l’epilazione definitiva e la radiofrequenza.
Cercheremo di spiegarvi, in poche righe, come funziona una di queste tecnologie.

La radiofrequenza è una tecnologia con la quale possiamo fare sia trattamenti viso che corpo.
La possono ricevere sia persone giovani che meno giovani, sia su uomini che su donne.
Potremmo definire questa tecnologia come una tecnica di ringiovanimento con effetti simili ad un lifting chirurgico!

Come funziona?

Sfrutta l’effetto termolitico di onde radioelettriche, create da appositi sistemi elettromedicali.
L’effetto che queste onde hanno sui tessuti, dipende dal grado di impedenza (resistenza), consiste in un aumento di temperatura locale che, a vari gradi e intensità, ottiene lo scopo di migliorare il microcircolo, ridurre il pannicolo fibroadiposo cioè la cellulite, ma soprattutto quello di determinare un rimodellamento delle fibre connettivali dell’impalcatura sottocutanea del tessuto da trattare.

Il calore stimola l’incremento della produzione di collagene ed elastina sostanze indispensabili per una pelle giovane e distesa.
L’aumento della circolazione stimola scambi intercellulari favorendo l’ossigenazione dei tessuti e migliorando la texture. Si ha inoltre la diminuzione dei ristagni di liquidi localizzati.

I tipi di radiofrequenza

Esistono diversi tipi, a seconda del numero di polarità presenti sul manipolo.

La radiofrequenza monopolare agisce con un elettrodo sul manipolo e una piastra di ritorno.
È la tipologia di radiofrequenza che si preferisce utilizzare per il corpo perché agisce più in profondità (ottima come trattamento anticellulite e per combattere adiposità localizzate e lassità cutanea), ma è possibile utilizzarla tranquillamente anche sul viso.

La radiofrequenza bipolare o multipolare presenta invece all’interno del manipolo due o più polarità con la quali è possibile trattare viso o altre parti del corpo.
Questa tipologia di radiofrequenza agisce meno in profondità e si preferisce per zone più piccole come viso e collo con ottimi effetti anti age e per contrastare acne e cicatrici.

Vuoi saperne di più? Visita la nostra pagina

Articoli Correlati

follow

i nostri  social ...