notizie dell'anima

Settembre, tempo di buoni propositi.

i buoni propositi di settembre

CONDIVIDI

Che propositi avete fatto, per ricominciare?

Settembre è un po’ come gennaio: il mese dei buoni propositi!

“Mi iscrivo in palestra”. “Mi metto a dieta.” “Cambio vita”.

Dopo un periodo di vacanza e di riposo si torna più energiche che mai e pronte a raggiungere nuovi obiettivi.

L’obiettivo, coincide con i buoni propositi?

Dobbiamo preparare la pelle all’arrivo della stagione autunnale.
In questa fase di passaggio dall’estate all’autunno, infatti, la pelle appare secca, arrossata e disidratata.

Cosa possiamo fare per affrontare al meglio questo momento?

La salute della pelle parte dell’alimentazione

La grande alleata della stagione è la vitamina C che previene l’invecchiamento e fa da barriera contro la disidratazione causata dal freddo e dallo smog.

Il limone, il mandarino, l’arancio ed il pompelmo sono una grande riserva di energia poiché stimolano la microcircolazione superficiale e consentono un trasporto ottimale di ossigeno, rigenerando così tutti i tessuti.

Il pesce azzurro, ricco di grassi Omega 3 e Omega 6: indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo, ed in particolare per la protezione del sistema circolatorio e per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Lo sgombro, il tonno, il merluzzo o le alici, da consumarsi un paio di volte la settimana, migliorano l’idratazione necessaria per evitare pelle secca, forfora, psoriasi o dermatiti.

Dall’alimentazione alla routine quotidiana

I vostri buoni propositi non possono scordare la detersione quotidiana.
E’ molto importante perché aiuta a prevenire o trattare acne ed impurità cutanee.
Occorre dunque, rimuovere il trucco con latte detergente e tonico, poi idratare la pelle con una crema per il giorno ed una per la notte.

Inoltre, lo scrub è un trattamento utile alla pelle, sia del viso che del corpo, in quanto aiuta ad eliminare le cellule morte che si depositano sulla sua superficie.

Idratare la pelle in profondità significa bere molta acqua: due litri d’acqua al giorno saranno sufficienti per tenerla idratata ed elastica.
Per rimuovere le macchie causate dal sole invece, bisogna utilizzare prodotti cosmetici ad hoc che aiutano a schiarirle ed a ritrovare un colorito uniforme.

I CONSIGLI DI ANIMA E CORPO
PER I VOSTRI BUONI PROPOSITI

L’uso prolungato della mascherina ha fatto comparire sul tuo viso imperfezioni, arrossamenti e irritazioni?
Il fenomeno “maskne” è stato così soprannominato l’acne da mascherina. coinvolge tutte le pelli e induce alla formazione di inestetismi come brufoletti e rossori.
La mancata ossigenazione e traspirazione cutanea, aumenta l’ostruzione dei pori con maggiore produzione di sebo; parliamo quindi di maskne.
Il KIT SOS MASCHERINA racchiude tutti i prodotti necessari per prenderti cura della tua pelle e ripristinarla.

Ecco come usare il nostro Kit Sos Mascherina:
Detergi il viso con l’Olio Detergente Viso e Collo, applica lo spray MIST Idratante e riequilibrante all’acido ialuronico e metti la Crema Lenitiva.
Questi passaggi devono essere fatti ogni giorno sia al mattino che alla sera.

Piccoli gesti che garantiscono grandi risultati!

Articoli Correlati

follow

i nostri  social ...