notizie dell'anima

Arriva l’autunno, prendiamoci cura della nostra pelle.

pelle-autunno

CONDIVIDI

Con l’autunno arriva il momento per iniziare a prendersi cura della propria pelle per prepararla all’arrivo dei primi freddi.
La pelle in questo momento di transizione tra estate e autunno deve essere aiutata.
Dopo il caldo, il sole, la salsedine, il cloro, la disidratazione, che ha dovuto sopportare per tutta l’estate e che le hanno lasciato qualche regalino: più sensibile, più spenta, e con qualche macchia.

Possiamo aiutare la nostra pelle a superare questo periodo?

Certo che sì!
Ecco alcuni suggerimenti che la squadra di Anima e Corpo oggi ci darà. Iniziamo dalla nostra dietista la dott.ssa Sabrina Zorzato che ci ricorda che la bellezza nasce sempre da dentro.
Siamo ciò che mangiamo!

  • La prima protezione comincia sempre dall’alimentazione:
    perché la pelle sia e resti idratata e tonica, occorre che gli alimenti che mangiamo contengano antiossidanti, vitamine e acidi grassi Omega 3.
    La Natura come sempre ci aiuta, tutte le verdure e la frutta di stagione: zucca, barbabietole, cavoletti di Bruxelles, mirtilli, uva, cachi.
    La vitamina C, la troviamo in agrumi, kiwi e peperoni.
    Gli Omega 3, si trovano nel pesce e nella frutta secca, ottimo aiuto per idratare la pelle.

Dopo la nostra Dietista è il momento delle nostre super estetiste, che ci ricordano l’importanza di depurare, pulire, esfoliare.
Cosa significa?


­

  • La detersione quotidiana del viso, che va fatta mattina e sera, usando latte detergente e tonico e una crema specifica per il giorno e una per la notte.
    Poi se volete ottimi risultati aggiungete anche uno scrub esfoliante che rimuoverà tutta la pelle morta del viso e del corpo dopo l’esposizione al sole.

Un altro consiglio importante, idratate la pelle in profondità, come?

  • La pelle va aiutata da dentro, cioè bevendo molto: due litri d’acqua al giorno bastano per coprire il fabbisogno della tua pelle, per tenerla idratata ed elastica.
    Poi va aiutata da fuori con i prodotti cosmetici, possibilmente quelli che contengono elementi nutrienti.
    Scegliete cosmetici a base vegetale come olio e burro con estratti naturali e oli essenziali ed evitate come la peste quelli che contengono sostante siliconiche.
    Tensioattivi derivati dalla raffinazione del petrolio o ingredienti allergizzanti: perché sono nocivi per il nostro organismo, in più seccano la pelle ostruendo i pori.
    Questi prodotti li riconosci leggendo l’INCI ossia l’etichetta del prodotto e dei suoi componenti, li potete riconoscere perché questi componenti terminano con il suffisso – one.

Dopo il sole dell’estate potrebbero essere rimaste sulla pelle delle macchie più scure.
In commercio ci sono prodotti e programmi che aiutano a combattere queste macchie cutanee e l’iperpigmentazione, a schiarirle e a ritrovare un colorito uniforme.

Ricordate la pelle va coccolata quotidianamente, attraverso quei piccoli rituali di bellezza che sapranno proteggerla e curarla anche in questa stagione.
Sono piccoli gesti che possono darti però grandi risultati!
Vedrai la tua pelle rinascere e affrontare le nuove temperature autunnali
in piena forma.

Articoli Correlati

follow

i nostri  social ...